Cosa sono i tag Open Graph?

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360


Nell'odierno mondo digitale, è fondamentale per il vostro sito web e le vostre pubblicazioni sui media per distinguervi in termini di visibilità sui social network.

Un modo per raggiungere questo obiettivo è l'utilizzo dei tag Open Graph.

Vi state chiedendo cosa siano queste famose etichette?

In questo articolo presentiamo la definizione e le caratteristiche principali dei tag Open Graph in 10 punti chiave.

 

 

Tag Open Graph

1. Origini dei tag Open Graph

Il concetto di Tag Open Graphog :tags è stato introdotto da Facebook nel 2010. Si tratta di metadati aggiunti al vostro sito per consentirne una migliore integrazione e visualizzazione quando i vostri link vengono condivisi sulle varie piattaforme sociali.

2. Scopo dei tag Open Graph

Lo scopo principale dei tag Open Graph è quello di aiutare i robot dei social network a comprendere meglio il contenuto delle vostre pagine web. Grazie a questi tag, queste piattaforme possono visualizzare un'anteprima di qualità (con titolo, descrizione, immagine, ecc.) quando si condivide un link al proprio sito.

3. Tipi di tag Open Graph

Esistono diversi tipi di tag Open Graph, che offrono la possibilità di personalizzare diversi aspetti dell'anteprima sociale. Ecco alcuni dei principali tipi di tag:

  • og :titolo per definire il titolo della pagina o del contenuto condiviso
  • og :descrizione per una descrizione breve e accattivante del contenuto
  • og :image per scegliere l'immagine che apparirà durante la condivisione
  • og :url per specificare l'URL canonico della pagina
  • og :tipo categorizzare i contenuti (articoli, video, aziende, ecc.)

4. Personalizzazione dell'anteprima sociale

I tag Open Graph consentono di personalizzare il modo in cui i vostri link vengono visualizzati sui social network. Potete scegliere il titolo, la descrizione e l'immagine da mostrare agli utenti che visualizzano il vostro link.

Esempio di tag og :title :

.

5. Migliorare il tasso di clic

L'utilizzo dei tag Open Graph può contribuire ad aumentare la percentuale di clic sul vostro sito. Offrendo un'anteprima ordinata e attraente della vostra pagina, incoraggerete più utenti a cliccare sul vostro link e a scoprire i vostri contenuti.

6. Facilitare la diffusione dei contenuti

Ottimizzando la visualizzazione dei vostri link sui social network, faciliterete la condivisione e la diffusione da parte degli utenti. Un'anteprima di qualità incoraggerà gli utenti a condividere la vostra pagina con i loro contatti, aumentando la visibilità dei vostri contenuti e, eventualmente, il traffico verso il vostro sito.

7. Migliorare la referenziazione

Sebbene i tag Open Graph non abbiano un impatto diretto sul posizionamento naturale del vostro sito nei motori di ricerca come Google, contribuiscono a migliorare la vostra presenza online complessiva. Una migliore percentuale di clic e una migliore distribuzione dei vostri contenuti possono contribuire indirettamente a migliorare il vostro posizionamento online. buon posizionamento nei risultati di ricerca.

8. Tenere conto della compatibilità delle piattaforme sociali

Anche se Facebook è l'ideatore dei tag Open Graph, questo protocollo è ora ampiamente supportato da altri social network, come ad esempio Twitter o LinkedIn. Potete quindi utilizzare questi tag per ottimizzare l'anteprima dei vostri link su più piattaforme contemporaneamente.

9. Utilizzo dei tag Open Graph per contenuti specifici

Sebbene i tag Open Graph siano generalmente espressi a livello di ogni pagina del vostro sito, dovete sapere che è possibile personalizzare la visualizzazione in base ad alcuni elementi specifici. Ad esempio, se la vostra azienda ha diverse categorie di prodotti o diversi tipi di contenuti (articoli, video, ecc.), potrebbe essere opportuno creare tag appositamente adattati per ogni tipo di contenutoper ottimizzare le anteprime sociali e i tassi di clic.

10. Come faccio ad aggiungere i tag Open Graph al mio sito?

Per impostare i tag Open Graph, è sufficiente inserirli nella sezione "head" del codice. HTML per le vostre pagine. Esistono anche estensioni o plugin per i principali sistemi di gestione dei contenuti (come ad es. WordPress), che può facilitare questa operazione senza la necessità di padroneggiare la codifica.

È quindi essenziale integrare i tag Open Graph nel vostro sito per beneficiare di una maggiore visibilità sui social network e migliorare potenzialmente il vostro posizionamento online. Prendete il tempo di studiare attentamente questi elementi per progettare anteprime attraenti e pertinenti che incoraggino gli utenti del web a cliccare e a condividere i vostri contenuti con i loro contatti.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT