Profondità della pagina nella SEO: tutto quello che c'è da sapere

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360

Che cos'è la profondità di pagina nella SEO?


La profondità della pagina è un fattore chiave, spesso trascurato, della referenziazione naturale, alias SEO.

Tuttavia, ha un'influenza significativa sull'esperienza dell'utente e sulla visibilità di un sito. sito web nei risultati di ricerca.

In questo articolo esploreremo il concetto di profondità della pagina in 10 punti essenziali.

Profondità della pagina

1. Definizione: cos'è la profondità di pagina nella SEO?

In parole povere profondità della pagina si riferisce al numero di clic necessari per accedere a una pagina specifica dalla home page o dalla pagina principale di un sito web. Più alto è il numero di clic, più la pagina è considerata profonda nella struttura del sito.

2. L'importanza della profondità della pagina per i motori di ricerca

Motori di ricerca come GoogleI motori di ricerca attribuiscono particolare importanza alla profondità della pagina, in quanto consente loro di comprendere e indicizzare meglio la struttura di un sito web.

In generale, le pagine situate a bassa profondità (cioè a pochi clic dalla home page) sono considerate più importanti e rilevanti dai motori di ricerca rispetto a quelle sepolte più in profondità nella struttura del sito.

Un criterio di valutazione per gli algoritmi

Tuttavia, è importante notare che la profondità della pagina non è l'unico criterio preso in considerazione dagli algoritmi per determinare la rilevanza e la popolarità di una pagina. Altri fattori, come la qualità dei contenuti, il numero e la qualità dei link in entrata (backlink) e l'uso di HTML sono essenziali per garantire un buon posizionamento nei risultati di ricerca.

3. L'importanza della profondità della pagina per gli utenti

Per gli utenti di Internet, una bassa profondità della pagina significa una navigazione più semplice e veloce. Minore è il numero di clic necessari per accedere a una pagina specifica, minore è la probabilità che gli utenti si perdano o perdano la pazienza. Allo stesso modo, le pagine accessibili con pochi clic incoraggiano i visitatori a esplorare altri contenuti del sito, il che può spingerli a trascorrervi più tempo e a tornare in un secondo momento.

4. Come si può misurare la profondità di pagina del proprio sito web?

È possibile utilizzare diversi strumenti e tecniche per analizzare la profondità delle pagine del proprio sito web:

  • Strumenti SEO Piattaforme come Rana urlante e Ryte offrono una rapida panoramica della profondità delle pagine del sito.
  • Audit manuale Potete anche navigare nel vostro sito web e contare "manualmente" il numero di clic necessari per raggiungere le diverse pagine dalla home page.
  • Mappe del sito (Mappa del sito) Le mappe del sito, in formato XML o HTML, forniscono anche informazioni dettagliate sulla struttura e sulla profondità del sito web.

5. Le migliori pratiche per ottimizzare la profondità delle pagine per la SEO

Ecco alcune delle migliori pratiche da adottare per ottimizzare la profondità di pagina del vostro sito:

  1. Mantenere un'architettura del sito semplice e logica Una struttura ben organizzata facilita la navigazione del sito ai motori di ricerca e agli utenti.
  2. Utilizzate un menu di navigazione chiaro ed efficace Il menu è un elemento chiave per guidare i visitatori e aiutarli a trovare rapidamente i contenuti che stanno cercando.
  3. Evitare livelli di profondità troppo elevati Cercate di limitare il numero di clic necessari per accedere alle pagine importanti del vostro sito. Una regola spesso citata è quella di mantenere una profondità massima di 3 o 4 clic.
  4. Creare collegamenti interni pertinenti I link interni contribuiscono a migliorare la coerenza e la navigabilità del sito e aiutano i motori di ricerca a indicizzare meglio i contenuti.
  5. Ottimizzazione URL e i permalink URL chiari e descrittivi facilitano ai motori di ricerca e agli utenti la comprensione della struttura e dell'argomento del sito.

6. Il linking interno: una tecnica essenziale per ottimizzare la profondità della pagina

Le rete internache consiste nel creare collegamenti tra le diverse pagine del sito, è un modo efficace per migliorare la profondità delle pagine. Presenta due vantaggi principali:

  • Rende più facile la navigazione per gli utenti del web e offre loro una maggiore scelta in termini di contenuti.
  • Permette a Google e agli altri motori di ricerca di scansionare il vostro sito in modo più efficiente e di indicizzare tutte le vostre pagine più rapidamente.

Un buon linking interno si basa sulla pertinenza dei link proposti. Assicuratevi quindi di linkare le pagine che si riferiscono al tema centrale di ogni pagina interessata.

7. I limiti della profondità della pagina in termini di referenziazione naturale

Sebbene la profondità della pagina sia un elemento importante della SEO, da sola non garantisce un buon posizionamento nei risultati di ricerca. È necessario prendere in considerazione anche altri fattori, tra cui :

  • Qualità e originalità dei contenuti
  • L'uso oculato di parole chiave pertinenti
  • Microdati e meta tag appropriato
  • L'uso corretto dei tag HTML (H1, H2, H3...)
  • Link in entrata di qualità da altri siti web
  • La velocità di caricamento e l'ottimizzazione del sito per i dispositivi mobili

8. I miti sulla profondità della pagina: attenzione alle idee sbagliate

Ci sono diverse idee sbagliate sulla profondità della pagina:

  • Il numero di clic determina da solo una buona architettura del sito: La semplice riduzione del numero di clic non è sufficiente a migliorare l'esperienza dell'utente. I contenuti devono essere facili da trovare e le pagine devono avere una struttura logica.
  • Più alto è il numero di clic, più il vostro contenuto sarà penalizzato da Google: Sebbene la profondità della pagina abbia un impatto sul modo in cui Google effettua il crawling e l'indicizzazione del vostro sito, è solo uno dei tanti fattori che entrano in gioco nel posizionamento dei risultati di ricerca.

9. La profondità della pagina non è unica: adattate la strategia al vostro sito.

È importante sottolineare che ogni sito web è unico e che le migliori pratiche in termini di profondità delle pagine possono variare a seconda del settore di attività, della tipologia di sito e del numero di pagine. pubblico e i vostri obiettivi SEO. È quindi essenziale tenere conto di questi fattori specifici quando si elabora la strategia SEO e si apportano le modifiche necessarie.

10. Chiamate gli esperti SEO per ottimizzare la profondità di pagina del vostro sito web

Garantire una buona profondità delle pagine può sembrare semplice in apparenza, ma l'ottimizzazione di ogni aspetto nel suo complesso è noiosa e complessa. Se non siete sicuri di essere in grado di implementare e gestire tutti i passaggi sopra descritti, potrebbe essere una buona idea rivolgersi a un'agenzia o a un professionista specializzato in SEO per supportarvi, garantire l'efficacia della vostra strategia digitale e migliorare le prestazioni complessive del vostro sito web.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT