Capire OnCrawl nella SEO: punti chiave da ricordare

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360

OnCrawl


L'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è diventata un must per tutti i proprietari di siti web che vogliono migliorare la propria visibilità sul web.

Uno degli strumenti che si è fatto un nome in questo campo è OnCrawl.

Ma cosa significa OnCrawl in termini di SEO? Scoprite in questo articolo 10 punti essenziali su questa soluzione e sulla sua utilità per l'ottimizzazione del vostro sito.

OnCrawl

1. Che cos'è OnCrawl?

OnCrawl è uno strumento di analisi e revisione che si concentra sulla SEO tecnica e sulle prestazioni del sito web.. Permette di esaminare e valutare i diversi aspetti del referenziamento naturale del sito per individuare i possibili miglioramenti, sia in termini di architettura, sia di contenuti o di autorità sui motori di ricerca.

2. Perché usare OnCrawl?

Questo strumento offre una serie di vantaggi, tra cui

  • La sua capacità di crawler e indicizzare rapidamente le pagine di un sito come sarebbe GoogleBot;
  • Accesso a un'interfaccia ricco di funzionalità per analizzare vari dati sulla SEO del vostro sito;
  • La possibilità di seguire l'evoluzione delle prestazioni SEO nel tempo grazie al monitoraggio continuo integrato.

3. Le funzioni principali di OnCrawl

OnCrawl offre una serie di funzioni per l'analisi e l'ottimizzazione dei motori di ricerca:

  • Strisciamento del sitoper comprendere l'architettura della pagina e individuare i problemi tecnici (codici HTTP, tag, ecc.). HTML non ottimizzato, mancanza di Mappa del sitoecc.);
  • Analisi dei logper vedere come GoogleBot visita e striscia il vostro sito e identificare le pagine più frequentemente visitate dal motore di ricerca;
  • Rapporti automatizzatiQuesti forniscono una panoramica della qualità complessiva del sito e suggeriscono come migliorare la SEO.

 

4. Comprendere il budget crawl con OnCrawl

Il termine "crawl budget" si riferisce alle risorse allocate dai motori di ricerca per effettuare il crawling di un sito web. sito webCon OnCrawl, è possibile analizzare questo crawl di budget evidenziando i punti di URL su cui GoogleBot trascorre più tempo. Sarà quindi possibile ottimizzare l'accesso agli URL più rilevanti per facilitarne l'indicizzazione.

5. Identificazione di contenuti orfani con OnCrawl

Il contenuto "orfano" è una pagina che non è collegata alle altre pagine del sito da alcun link interno. Questo tipo di contenuto è generalmente poco accessibile o addirittura invisibile ai motori di ricerca e contribuisce a un cattivo posizionamento nei motori di ricerca. esperienza dell'utenteOnCrawl è in grado di rilevare questi contenuti orfani e di integrarli correttamente nel vostro sito per migliorare l'architettura complessiva..

6. Come si usa OnCrawl?

Per iniziare a utilizzare OnCrawl, è sufficiente :

  • Creare un account sulla piattaforma;
  • Inserite gli URL del vostro sito da analizzare;
  • Configurare i parametri desiderati per personalizzare le analisi in base alle proprie esigenze.

Una volta completate queste fasi, potrete avviare un audit completo del vostro sito e beneficiare di un rapporto dettagliato sui punti di forza e di debolezza del vostro SEO, nonché di raccomandazioni per l'ottimizzazione delle vostre pagine web.

7. Usi avanzati di OnCrawl: segmentazione del crawl

Per approfondire ulteriormente questo strumento, è possibile segmentare il crawl del sito scegliendo di esplorare solo alcune sezioni (categorie, tipo di contenuti, ecc.). Questo approccio consente di affinare l'analisi e di individuare con precisione le aree prioritarie di ottimizzazione di un sito.

8. Frequenza delle verifiche SEO con OnCrawl

Per monitorare efficacemente i progressi del vostro referenziamento naturale, può valere la pena di effettuare verifiche SEO periodiche (la frequenza varia a seconda delle dimensioni del sito e della frequenza di aggiornamento dei contenuti) utilizzando OnCrawl. Questo vi permetterà di monitorare l'impatto delle azioni intraprese e di modificare la vostra strategia SEO se necessario.

9. Compatibilità di OnCrawl con Google Analytics

OnCrawl può essere connesso al vostro account Google Analytics per raccogliere una serie di dati aggiuntivi sul traffico e sul coinvolgimento dei visitatori sul vostro sito. Questa integrazione consente di incrociare le informazioni e di trarre conclusioni più precise sulle prestazioni delle vostre pagine web dal punto di vista SEO.

10. Prezzi OnCrawl

I prezzi per l'utilizzo di OnCrawl variano in base a una serie di criteri, come il numero di domini da monitorare e le dimensioni complessive del sito web (numero di pagine, ecc.). Sono disponibili pacchetti di abbonamento mensili o annuali per usufruire di tutte le funzionalità e le opzioni offerte da questo strumento. Per conoscere le tariffe applicabili alla vostra situazione, vi consigliamo di visitare il sito web e di parlare con il team di vendita per ottenere un preventivo su misura per voi.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT