Decifrare: cos'è Google PageSpeed Insights?

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360

Google PageSpeed Insights


Google PageSpeed Insights è un strumento gratuito proposto da Google, che consente di analizzare e misurare la velocità di caricamento delle vostre pagine web.

Più che un semplice punteggio, questo strumento aiuta a identificare le aree di miglioramento per rendere la navigazione più semplice e veloce. esperienza dell'utente. In questo articolo, suddivideremo questo strumento in 10 punti chiave.

Google PageSpeed Insights

1. Perché ottimizzare la velocità di caricamento di una pagina web?

La velocità di caricamento di una pagina web è un fattore determinante per il successo di un sito. Questo perché, più veloce è il caricamento di una pagina, migliore sarà la sua percezione da parte degli utenti. Inoltre, gli studi dimostrano che un aumento del tempo di caricamento delle pagine può portare a un calo significativo dei tassi di conversione, del coinvolgimento degli utenti e del posizionamento naturale sui motori di ricerca.

2. Che cosa misura esattamente Google PageSpeed Insights?

Questo strumento valuta la prestazioni complessive di una pagina web, tenendo conto di una serie di criteri, come :

  • Tempo di risposta del server
  • Comprimere immagini e file CSS/JS
  • Visualizzazione progressiva dei contenuti ("Lazy Loading")
  • Il numero di richieste HTTP effettuate dalla pagina

3. Come funziona l'analisi delle pagine web?

Dopo aver inserito l'URL di una pagina web, Google PageSpeed Insights esegue una serie di test e analisi per dedurre un punteggio complessivo. Questo punteggio varia da 0 a 100, con :

  • Un punteggio superiore a 90: la pagina è considerata performante;
  • Un punteggio compreso tra 50 e 89: sono necessari miglioramenti;
  • Un punteggio inferiore a 50: la pagina presenta gravi problemi di prestazioni.

Oltre a questo punteggio, lo strumento fornisce anche consigli e raccomandazioni per il miglioramento.

4. Analisi del report generato da Google PageSpeed Insights

Dati di laboratorio

I dati di laboratorio sono i risultati di test effettuati in un ambiente controllato con condizioni di rete e di dispositivo precise. Ciò consente di effettuare benchmark coerenti e ripetibili confrontando più pagine o versioni della stessa pagina. Questi dati comprendono le seguenti misurazioni:

Dati sul campo

I dati sul campo rappresentano misurazioni reali raccolte da utenti finali con un'ampia gamma di condizioni di rete e di dispositivi. Questi dati si basano su campioni reali e forniscono un'analisi più accurata dell'esperienza effettiva dell'utente. I principali indicatori sul campo includono LCPFID (Ritardo del primo ingresso) e CLS.

5. Tenere conto della mobilità: un imperativo

Google PageSpeed Insights offre un'analisi separata per le versioni mobile e desktop delle vostre pagine web. È ormai indispensabile ottimizzare le prestazioni del vostro sito sui dispositivi mobili, poiché Google utilizza il parametro " Prima il cellulare Indicizzazione" Ciò significa che l'indicizzazione e il posizionamento nei risultati di ricerca si basano principalmente sulla versione mobile del sito.

6. Dovreste puntare a un punteggio di 100/100?

Raggiungere un punteggio perfetto di 100 non è necessario né realistico per tutti i siti web. L'obiettivo dovrebbe essere quello dimigliorare le prestazioni complessive preservando la qualità dei contenuti e delle funzionalità offerte agli utenti. Un approccio pragmatico consiste nell'implementare le raccomandazioni prioritarie e nell'adattare gli elementi secondari in base alla loro rilevanza per la vostra azienda.

7. Come posso migliorare il punteggio di Google PageSpeed Insights?

Ecco alcune buone pratiche per ottimizzare la velocità di caricamento delle vostre pagine:

  • Riduzione del tempo di risposta del serverin particolare ottimizzando la configurazione del server o scegliendo un sistema di alloggio con risorse sufficienti.
  • Ottimizzazione delle immaginicomprimendoli, utilizzando formati moderni come WebP e adattare le loro dimensioni alle diverse risoluzioni dello schermo. Verificate anche che non stiate caricando immagini inutilizzate.
  • Minimizzazione e concatenazione dei file CSS e JavaScriptper ridurre le loro dimensioni e limitare il numero di richieste HTTP necessarie per caricare una pagina.
  • Utilizzare un sistema di caching efficace per velocizzare la visualizzazione dei dati già consultati.
  • Adottate un approccio mobile-first alla progettazione e allo sviluppo del vostro sito web, dando priorità a layout reattivi.

8. I limiti di Google PageSpeed Insights

Questo strumento è un'ottima base per analizzare e migliorare le prestazioni delle vostre pagine web, ma deve essere integrato con altre analisi:

  • Altri strumenti di misurazione, come GTMetrix o WebPageTest, possono fornire ulteriori informazioni;
  • L'integrazione di uno strumento di monitoraggio delle prestazioni in tempo reale consente di individuare rapidamente i problemi e di regolare continuamente i parametri del metodo tecnico in base all'evoluzione del sito.

9. Perché gli altri strumenti danno risultati diversi?

Altri strumenti di verifica della velocità hanno criteri e metodologie di valutazione diversi, che possono portare a risultati differenti. Per avere una visione complessiva delle prestazioni delle vostre pagine, vi consigliamo di combinare più strumenti e analizzare i consigli offerti per identificare le ottimizzazioni rilevanti per il vostro contesto.

10. Non dimenticate l'importanza dell'esperienza utente (UX)

Infine, è importante ricordare che l'ottimizzazione tecnica non deve andare a scapito dell'esperienza dell'utente.

Una pagina ultraveloce ma poco ergonomica o che non soddisfa le aspettative del pubblico di riferimento sarà meno interessante di una pagina leggermente più lenta ma più efficace.

L'utilizzo di Google PageSpeed Insights è quindi una risorsa preziosa per comprendere le prestazioni di un sito web e individuare le opportunità di miglioramento.

Tuttavia, questo strumento deve essere utilizzato con giudizio e insieme ad altre analisi per ottenere una panoramica esaustiva della situazione e prendere le migliori decisioni possibili.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT