Capire il Dofollow: definizione e importanza nella SEO

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360 

Dofollow


Nel mondo di referenziazione naturale (SEO), i link giocano un ruolo fondamentale nel migliorare la posizione di una pagina web nei risultati dei motori di ricerca, come ad esempio Google. Uno dei concetti fondamentali di cui tenere conto è quello di dofollow.

In questo articolo, definiremo questo termine e spiegheremo perché è essenziale per il vostro Strategia SEO.

Dofollow

Definizione di dofollow

Dofollow è un attributo HTML che può essere aggiunto a un collegamento in uscita su un file pagina webindicando a motori di ricerca di prendere in considerazione questo link nel loro processo di indicizzazione e classificazione. In pratica, ciò significa che un link dofollow trasferisce il "referencing juice", o valore SEO, dalla pagina di origine a quella di destinazione.

Come funziona il dofollow?

L'attributo dofollow si presenta sotto forma di un codice HTML aggiunto all'elemento <a> che genera il collegamento :

<a href="https://exemple.fr" rel="dofollow">Link a Exemple.fr

Tuttavia, è bene sapere che, per impostazione predefinita, tutti i link sono considerati dofollow dai motori di ricerca. Quindi, se non si specifica l'attributo rel="dofollow", il comportamento del link rimarrà invariato. D'altra parte, se si vuole creare un link senza trasferire alcun valore SEO alla pagina di destinazione, è necessario utilizzare l'attributo rel="nofollow".

Perché il dofollow è importante nel referenziamento naturale

Il Dofollow è molto importante nel contesto di una strategia di referenziazione naturale per diversi motivi:

  1. Aumento di popolaritàI link Dofollow contribuiscono ad aumentare la popolarità e la notorietà di un sito. sito web agli occhi dei motori di ricerca, il che può migliorare il suo posizionamento.
  2. Trasferimento di autorità : Un link dofollow trasmette l'autorità della pagina di origine alla pagina di destinazione. Maggiore è l'autorevolezza di una pagina (grazie soprattutto a numerosi backlink pertinenti), maggiore sarà la sua importanza per i motori di ricerca e più alto sarà il suo posizionamento.
  3. Migliorare rete internaI link interni dofollow migliorano la navigazione del sito e aiutano gli spider dei motori di ricerca a comprendere meglio la struttura dei contenuti.

PageRank e impatto dei link dofollow

Le PageRank è un algoritmo sviluppato da Google per valutare la qualità e la rilevanza di una pagina web in base al numero e alla qualità dei link dofollow che puntano ad essa. Sebbene questo algoritmo non sia più cruciale come un tempo nel calcolo del ranking di un sito, è ancora un indicatore da tenere in considerazione per valutare l'autorevolezza dei contenuti.

Dofollow e nofollow: le differenze

Il dofollow è spesso contrapposto al suo opposto, il nofollow. È importante capire la differenza tra questi due attributi:

  • Dofollow : Come abbiamo spiegato sopra, un link dofollow trasferisce il "referencing juice" dalla pagina di origine a quella di destinazione, contribuendo a rafforzare l'autorità di quest'ultima. I link dofollow sono quindi utili per il referenziamento naturale delle pagine a cui puntano.
  • Nofollow : Un link con l'attributo rel="nofollow" indica ai motori di ricerca di non tenerne conto nel processo di indicizzazione e classificazione. In altre parole, un link nofollow non apporta alcun beneficio SEO alla pagina di destinazione, poiché non le trasferisce alcuna autorità o popolarità. Il nofollow può essere utilizzato per evitare di dare credito a siti di qualità mediocre o per segnalare link pubblicitari o sponsorizzati.

Come ottenere link dofollow

Per migliorare il vostro referenziamento naturale, può essere interessante ottenere link dofollow che puntano al vostro sito. Ecco alcuni consigli su come farlo:

  • Creare contenuti di qualità: I buoni contenuti attireranno naturalmente i link dofollow, perché gli utenti di Internet e i proprietari dei siti vorranno condividere ciò che considerano rilevante e interessante.
  • Partenariati e collaborazioni : È possibile creare collaborazioni con altri siti, blog o influencerAd esempio, offrendosi di scrivere articoli per gli ospiti. Assicuratevi, tuttavia, che questi partner siano pertinenti e conformi alle regole SEO per evitare di essere penalizzati dai motori di ricerca.
  • Reti sociali : Anche se la maggior parte dei link provenienti dai social network sono nofollow, possono generare indirettamente link dofollow al vostro sito. Promuovere i vostri contenuti sui social network può incoraggiare altre persone a condividerli, creando così backlink dofollow.

Conclusione 

In breve, il link dofollow svolgono un ruolo essenziale in una strategia SEO, grazie alla loro capacità di trasferire autorità e popolarità da una pagina web all'altra.

È quindi importante tenere conto di questo aspetto quando si creano i contenuti e i link in uscita, per ottimizzare il posizionamento nei risultati dei motori di ricerca.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT