Capire il codice HTTP SEO: tutto quello che c'è da sapere in 10 punti

dal nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360

Codice HTTP


Il codice HTTP è una parte essenziale del funzionamento di Internet.

Consente la comunicazione tra server e client, come i browser web.

Quando si parla di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), la comprensione dei codici HTTP può aiutare a diagnosticare e risolvere i problemi che influiscono sulle prestazioni di un sito e sul suo posizionamento nei risultati di ricerca. In particolare Google.

In questo articolo analizzeremo 10 aspetti importanti del codice HTTP SEO che è necessario conoscere.

Codice HTTP

1. Che cos'è il codice HTTP?

HTTP è l'acronimo di Hypertext Transfer Protocol ed è il protocollo utilizzato per trasmettere dati sul Web. I codici HTTP sono codici numerici a tre cifre che rappresentano la risposta del server a una richiesta fatta da un client. Ogni codice fornisce informazioni sul risultato di una richiesta, indicando se è riuscita o fallita e fornendo dettagli sullo stato della connessione tra il client e il server.

2. Perché i codici HTTP sono importanti per la SEO?

I codici HTTP svolgono un ruolo importante nella SEO in quanto informano i motori di ricerca sullo stato di una pagina web e/o delle sue risorse. Esaminando i codici HTTP, i motori di ricerca possono determinare se una pagina è accessibile, se deve essere indicizzata o se presenta errori che devono essere corretti. Una migliore comprensione dei codici HTTP può aiutare gli specialisti SEO a identificare e risolvere i problemi che impediscono a un sito di posizionarsi bene nei risultati di ricerca.

3. I principali tipi di codice HTTP

Esistono cinque classi principali di codice HTTP, ognuna delle quali rappresenta una categoria specifica di risposta:

  1. 1xx (informativo) La richiesta è stata ricevuta e il server continua il processo.
  2. 2xx (successo) La richiesta è stata accettata ed elaborata con successo. Un esempio comune è il codice 200 OK.
  3. 3xx (reindirizzamento) Il client deve eseguire altre azioni per completare la richiesta. Il Reindirizzamenti 301 e 302.
  4. 4xx (errore lato client) La richiesta contiene una sintassi errata o non può essere soddisfatta dal server. Gli errori 404 Not Found sono un tipo di questo codice.
  5. 5xx (errore lato server) Il server non è riuscito a elaborare una richiesta valida. Il codice 500 Internal Server Error è un esempio di questa categoria.

4. Alcuni esempi di codici HTTP importanti per la SEO

  • 200 OK Questo è il codice più comune e significa che tutto si è svolto correttamente. La pagina richiesta è stata trovata e restituita al client.
  • 301 Trasferito in modo permanente Indica che una pagina è stata spostata in modo permanente in una nuova posizione. URL. In questo modo si comunica ai motori di ricerca che il vecchio URL deve essere rimosso dalle loro indice e sostituita da quella nuova.
  • 302 Trovato (o spostato temporaneamente) redirect: significa che una pagina è stata temporaneamente spostata su un nuovo URL. A differenza di un reindirizzamento 301, i motori di ricerca continueranno a indicizzare il vecchio URL.
  • 404 Non trovato Il server non ha trovato la pagina richiesta. Gli errori 404 possono essere dannosi per laesperienza dell'utente e il posizionamento nei motori di ricerca se non vengono risolti.
  • 500 Errore interno del server Errore generico che indica un problema sul server che impedisce di recuperare la pagina richiesta.

5. Come si controllano i codici HTTP del sito?

Per verificare i codici HTTP di un sito, è possibile utilizzare vari strumenti online, come il verificatore di codici di stato HTTP o diversi pacchetti software SEO che includono questa funzionalità. È inoltre possibile consultare i registri del server per esaminare i codici HTTP, oppure utilizzare estensioni del browser come la funzione Google Chrome per ispezionare i codici di ogni richiesta effettuata dal browser.

6. Errori comuni nel codice HTTP SEO

Esistono diversi errori di codice HTTP comuni che possono influire sulla SEO di un sito:

  • Link morti o interrotti Questi errori portano a pagine che generano un codice 404 Not Found, danneggiando l'esperienza dell'utente e potenzialmente il posizionamento nei motori di ricerca. Individuare e correggere questi link è essenziale per migliorare la qualità del vostro sito.
  • Reindirizzamenti inefficienti/incorretti  I reindirizzamenti mal configurati (ad esempio una catena di reindirizzamenti multipli) possono rallentare i tempi di caricamento delle pagine e danneggiare la vostra referenziazione. Assicuratevi di utilizzare il giusto tipo di redirect (301 o 302) e di impostare un sistema di gestione dei redirect efficace.
  • Pagine inaccessibili Se il vostro server incontra un problema tecnico, potrebbe restituire un codice 500 Internal Server Error o un altro tipo di errore lato server. Questo può impedire ai motori di ricerca di accedere alle vostre pagine e ridurre la vostra visibilità sui motori di ricerca.

7. L'impatto dei codici HTTP sui tempi di caricamento delle pagine

L'uso efficace dei codici HTTP può avere un impatto significativo sul tempo di caricamento delle pagine del sito. Ad esempio, i reindirizzamenti correttamente implementati possono aiutare a mantenere le prestazioni del sito, evitando potenziali problemi associati a contenuti duplicati. D'altro canto, una cattiva gestione dei codici HTTP può rallentare la visualizzazione delle pagine, danneggiare l'esperienza dell'utente e ridurre la probabilità di ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca.

8. Come si possono risolvere i problemi con i codici HTTP?

Per correggere i problemi con i codici HTTP, è essenziale innanzitutto diagnosticare il problema specifico utilizzando gli strumenti sopra menzionati. Una volta identificati gli errori, è necessario intervenire per :

  • Aggiornate i link del vostro sito e del vostro backlink per evitare errori 404
  • Configurare correttamente i reindirizzamenti per ridurre al minimo il numero di salti e migliorare i tempi di caricamento delle pagine.
  • Collaborare con il team tecnico/server per risolvere i problemi che causano errori lato server (codici 5xx).

9. Codice HTTP e accessibilità per i disabili

I codici HTTP influenzano anche l'accessibilità del file sito web per le persone con disabilità, come gli utenti di screen reader. Ad esempio, un sito web con frequenti errori 404 può essere difficile da navigare per questi utenti. Risolvendo i problemi con il codice HTTP, è possibile migliorare l'accessibilità del sito e offrire un'esperienza d'uso ottimale a tutti i visitatori.

10. Conclusione: padroneggiare i codici HTTP per migliorare la SEO

In sintesi, la comprensione del codice HTTP può aiutarvi a ottimizzare il vostro sito web per i motori di ricerca e a offrire un'esperienza utente eccezionale. Tenendo presente i problemi più comuni legati al codice HTTP e utilizzando gli strumenti appropriati per controllarli e risolverli, potrete dare al vostro sito un vantaggio competitivo nelle classifiche dei motori di ricerca e aumentarne il successo online.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT