Clickbait nella SEO: 10 punti per decifrare questa pratica

dal nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360


Il mondo del web è in continua evoluzione e ogni giorno i metodi utilizzati per attirare l'attenzione degli utenti di Internet diventano sempre più ingegnosi.

Una di queste tecniche è diventata sempre più popolare negli ultimi anni: il clickbait.

che cos'è il clickbait in SEO ?

Come funziona e perché è così pesantemente criticato?

Ecco uno sguardo a 10 aspetti chiave di questa pratica.

Clickbait

1. Definizione di clickbait

Le clickbait (nota anche come "trappola del click") si riferisce alla strategia di utilizzare titoli accattivanti e sensazionalistici per invogliare gli utenti a cliccare su un link o una pagina web.

L'obiettivo è quindi quello di aumentare il traffico verso un contenuto senza necessariamente aggiungere alcun valore reale per i visitatori.

2. Le caratteristiche principali del clickbait

Ecco alcune delle caratteristiche più comuni dei titoli clickbait:

  • Promesse esagerate o irrealistiche
  • Sensazionalismo
  • Un invito alla curiosità
  • Tono emotivo
  • Formulazione sotto forma di domanda aperta o sfida
  • Uso intensivo di superlativi e aggettivi qualificativi.
  • Mistero sul contenuto ("non crederete mai a quello che è successo")

3. Esempi di titoli clickbait

Ecco alcuni esempi di titoli tipici del clickbait:

  • "Questa tecnica cambierà la vostra vita in soli 5 minuti!".
  • "I segreti che i medici non vogliono che tu sappia!".
  • "Sta testando questo incredibile trucco e i risultati sono sorprendenti!
  • "Non indovinerete mai quale stella è stata vista in questo luogo insolito!

4. Clickbait e SEO

Le SEO (Search Engine Optimization) è finalizzata a migliorare la visibilità di un sito web e dei suoi contenuti. sito web sui risultati dei motori di ricerca come Google. L'uso del clickbait può avere un impatto sulla SEO in quanto contribuisce ad aumentare il traffico verso un sito o una pagina, ma attenzione: i motori di ricerca sono ormai in grado di rilevare le tecniche abusive e possono penalizzare un sito che utilizza pratiche ingannevoli.

5. Perché il clickbait viene criticato?

Il motivo principale per cui il clickbait viene criticato è il senso di delusione che gli utenti generalmente provano dopo aver cliccato sul link in questione. I titoli dei siti clickbait spesso promettono informazioni sorprendenti o particolarmente interessanti, ma la realtà dei contenuti può essere ben diversa. Gli utenti di Internet si sentono quindi ingannati e frustrati.

6. Conseguenze negative per i siti che utilizzano il clickbait

Se è vero che il clickbait può aumentare artificialmente il traffico verso un sito web, questa pratica non è affatto priva di rischi:

7. Come evitare la trappola del clickbait?

Per evitare di cadere nella tentazione del clickbait e adottare un approccio Strategia SEO più sani, si dovrebbe dare la preferenza ai titoli che contengono :

  • Parole chiave rilevanti per il vostro settore di attività e per il vostro pubblico di riferimento
  • Una promessa realistica e verificabile nell'ambito dei contenuti proposti
  • Un invito all'azione chiaro e conciso
  • Rispetto della leggibilità e della sintassi

8. Ispirarsi senza copiare: prendere il meglio dal clickbait per migliorare il proprio referenziamento naturale

È innegabile che i titoli clickbait attirino l'attenzione e generino interazione. Sarebbe quindi opportuno trarre qualche insegnamento da essi per migliorare la referenziazione naturale nel rispetto dell'etica:

  • Formulare titoli in modo creativo
  • Giocare sulla curiosità, senza scadere nel sensazionalismo
  • Offrire contenuti che mantengano davvero le promesse
  • Evidenziare l'interesse concreto o l'utilità del contenuto per l'utente

9. Affidarsi a una solida strategia editoriale

Piuttosto che tentare di ingannare gli utenti, è preferibile costruire la propria visibilità su una strategia editoriale incentrata sulla qualità e sul valore aggiunto. Questo include :

  • Produrre regolarmente contenuti di qualità che soddisfino le aspettative dei lettori.
  • Sviluppare la propria competenza e reputazione nel proprio campo di attività
  • Incoraggiare l'interattività (commenti, condivisione sui social network, ecc.).
  • Aggiornate regolarmente le vostre pagine web per ottimizzarne la freschezza e la rilevanza.

10. Attenzione alle insidie del clickbait per gli utenti di Internet

In qualità di utenti, dovreste anche avere un occhio critico sui titoli che incontrate e diffidare delle promesse eccessive.


Il SEO clickbait è quindi una tecnica ingannevole che attira l'attenzione degli utenti di Internet con titoli allettanti, ma che presenta grandi rischi per la reputazione e la redditività del sito. referenziazione di un sito.

È meglio concentrarsi su una solida strategia editoriale, basata sulla qualità dei contenuti e sulla rilevanza dei titoli, oltre che sull'aggiunta di valore per gli utenti.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT