Capire l'analisi dei log nella SEO: tutto quello che c'è da sapere

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360

Analisi dei log


L'analisi dei log in ambito SEO è un passo fondamentale per ottimizzare le prestazioni del vostro sito. sito web sui motori di ricerca come Google.

Ma cosa c'è veramente dietro questa tecnica e come potete usarla per migliorare il vostro referenziamento naturale?

In questo articolo esaminiamo da vicino 10 aspetti chiave di questa pratica poco conosciuta, per farvi capire meglio come funziona e cosa c'è in gioco.

Analisi dei log

1. Che cos'è un registro?

Prima di entrare nel vivo della questione, è importante definire cosa sia un log. Nel contesto dell'informatica e del web, un log log (o log) è un file di testo che registra tutte le interazioni tra un server e i suoi visitatori. Ogni volta che un utente accede a una pagina o scarica un file dal vostro sito, viene aggiunta una riga al log per documentare questa azione.

2. Perché analizzare i log per la SEO?

Quando si tratta di migliorare la visibilità sui motori di ricerca, gran parte del lavoro consiste nell'identificare i problemi e le opportunità del vostro sito.

L'analisi dei log ci permette di capire come gli spider dei motori di ricerca effettuano il crawling e l'indicizzazione dei vostri contenutifornendo informazioni preziose sul loro comportamento e sulla loro efficacia. Identificando i problemi di crawling e indicizzazione, è possibile adottare le misure appropriate per risolverli e migliorare la SEO.

3. I principali dati contenuti nei log

Un file di log contiene generalmente diversi tipi di informazioni, alcune delle quali sono particolarmente utili ai fini della SEO:

  • Data e ora : Ogni riga del registro è dotata di una marcatura temporale che consente di collocare ogni azione nel tempo.
  • Indirizzo IP : l'identificazione univoca della macchina (visitatore o robot) che ha avuto accesso al sito.
  • Risorsa necessaria : l'URL della pagina o del file a cui l'utente ha cercato di accedere.
  • Codice HTTP : un'indicazione del successo o del fallimento della richiesta, con codici quali 200 (OK), 404 (non trovato) o 503 (errore del server).
  • Utente agente : informazioni sul tipo di browser o robot che ha effettuato la richiesta.

4. Identificazione dei robot dei motori di ricerca

Una delle prime sfide quando si analizzano i log SEO è quella di identificare le righe corrispondenti alle visite da robot dei motori di ricercatale che Googlebot, Bingbot o Yahoo ! Slurp. Per farlo, basta filtrare le righe in base al loro " Agente utente ". Si noti, tuttavia, che alcuni bot maligni possono mascherarsi da bot legittimi, quindi è essenziale utilizzare anche il loro indirizzo IP per confermarne l'identità.

5. Misurazione della frequenza di esplorazione

In qualità di SEO manager, è importante monitorare l'interesse dei motori di ricerca per i vostri contenuti. Uno dei modi principali per farlo è misurare l'interesse dei motori di ricerca per i vostri contenuti. frequenza di esplorazionecioè il numero di volte che un robot accede a una pagina specifica in un determinato periodo.

Un'elevata frequenza di esplorazione indica generalmente un maggiore interesse per il vostro sito e può essere vantaggiosa per la vostra SEO. D'altra parte, se alcuni aspetti importanti dei vostri contenuti vengono visitati raramente, ciò potrebbe indicare un problema di accessibilità o di popolarità.

6. Analisi dei codici HTTP

Per garantire la migliore esperienza utente possibile ed evitare penalizzazioni SEO, è fondamentale assicurarsi che tutte le pagine del sito restituiscano il codice HTTP corretto. L'analisi dei log consente di verificare questo aspetto in modo rapido e semplice, identificando potenziali errori, come ad esempio :

  • 404 (Non trovato) : una pagina che non esiste più o che è stata erroneamente linkata da un altro sito.
  • 503 (errore del server) : un errore interno del server che blocca l'accesso al contenuto.
  • 301/302 (reindirizzamento) : un reindirizzamento a un nuovo URLspesso causati da modifiche alla struttura del sito.

7. Identificazione dei problemi di prestazione

Uno dei principali vantaggi dell'analisi dei log nell'ambito della SEO è la capacità di identificare i problemi di prestazioni che possono influire sul posizionamento nei motori di ricerca. Ad esempio, se notate che alcune pagine sono molto lente a caricarsi per i robot, questo potrebbe indicare un problema con il vostro sito. alloggio o l'ottimizzazione dell'immagine. Allo stesso modo, una bassa frequenza di scansione potrebbe indicare un problema con il sistema di scansione. rete interna o l'accessibilità dei contenuti.

8. Analizzare l'efficacia dei collegamenti interni

Le rete internaIn altre parole, il modo in cui le pagine sono collegate tra loro è un aspetto chiave della SEO. Analizzando i dati di log, è possibile verificare se i link interni puntano alle pagine giuste e individuare eventuali errori, come ad esempio collegamenti interrotti o reindirizzamenti non necessari.

Questo vi permetterà di correggere questi problemi e di migliorare la struttura complessiva del vostro sito.

9. Individuazione e risoluzione degli errori di indicizzazione

A volte, i motori di ricerca riscontrano degli errori durante l'indicizzazione dei contenuti, che possono portare il sito a essere frainteso e quindi classificato più in basso.

Analizzando i log, è possibile determinare se i robot sono riusciti a indicizzare tutte le pagine o se sono stati bloccati da fattori quali direttive non correttamente configurate nel file robots.txt o l'uso non corretto dell'opzione "Robots". meta tag "noindex".

10. Misurare i benefici delle ottimizzazioni SEO

Infine, l'analisi dei log SEO è utile anche per misurare l'impatto delle modifiche apportate al sito.

Ad esempio, se avete implementato una nuova struttura di link interni o apportato modifiche per velocizzare i tempi di caricamento, vale la pena di verificare se queste azioni hanno avuto un effetto sulla frequenza di esplorazione e indicizzazione da parte dei motori di ricerca. In questo modo potrete valutare se i vostri sforzi stanno dando frutti e adattare la vostra strategia di conseguenza.

In breve, l'analisi dei log è un metodo prezioso per migliorare il vostro referenziamento naturale e comprendere meglio il funzionamento dei motori di ricerca. Prendendo il tempo necessario per esaminare regolarmente i vostri file di log, potrete individuare e risolvere rapidamente eventuali problemi che potrebbero danneggiare la vostra visibilità online e massimizzare le vostre possibilità di successo nel mondo della SEO.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT