Che cos'è il SEO AJAX?

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360


Ottimizzazione dei motori di ricerca con AJAX: definizione e consigli pratici

AJAX è un acronimo che deriva dal termine Asynchronous JavaScript e XML.

Questa tecnica è molto popolare nella sviluppo webAJAX è una delle tecnologie web più diffuse, che migliora le prestazioni dei siti e delle applicazioni online aggiornandone dinamicamente i contenuti. Tuttavia, l'utilizzo di AJAX può rendere difficile la scansione e l'indicizzazione dei contenuti da parte dei motori di ricerca.

In questo articolo spieghiamo 10 punti chiave su come ottimizzare il SEO quando si utilizza la tecnologia AJAX.

 

SEO AJAX

1. Utilizzare URL leggibili dai motori di ricerca.

Quando si utilizzano richieste AJAX, ricordatevi di usare URL vengono visualizzati correttamente nella barra degli indirizzi del browser. In questo modo sarà molto più facile per aziende come Google indicizzare le vostre pagine. Ad esempio, evitate di usare caratteri speciali e utilizzate i trattini piuttosto che i trattini bassi per separare le parole.

2. Evitare i contenuti nascosti dietro le interazioni degli utenti

Invece di visualizzare il contenuto solo dopo che è stato cliccato un link o un pulsante, cercate di caricarlo progressivamente durante la visualizzazione della pagina. I motori di ricerca spesso hanno difficoltà a interpretare le azioni degli utenti e possono perdere informazioni importanti per l'indicizzazione.

Rendere visibili i contenuti senza azioni

Una soluzione semplice è quella di visualizzare i contenuti importanti direttamente sulla pagina, non dietro a un clic. I motori di ricerca potranno quindi accedervi facilmente e indicizzarlo. Tuttavia, se non si vuole sacrificare ilesperienza dell'utenteConsiderare l'utilizzo di CSS per nascondere questi elementi fino a quando non sono necessari.

3. Assicuratevi che il vostro sito funzioni senza JavaScript

Se il vostro sito è basato interamente su AJAX, dovete sapere che potreste incorrere in problemi di SEO, poiché gli spider dei motori di ricerca possono talvolta seguire i vostri URL senza eseguire JavaScript. Per evitare questi problemi, vi consigliamo vivamente dimantenere il funzionamento del sito al minimo anche se JavaScript è disattivato.

4. Implementare un solido piano di accessibilità per le persone con disabilità.

Gli utenti con browser specifici o che utilizzano dispositivi di assistenza (come gli screen reader) possono incontrare difficoltà con alcuni siti web abilitati ad AJAX. È quindi importante eseguire regolarmente dei test per valutare la conformità del sito agli standard di accessibilità, come quelli definiti dall'Associazione per l'accessibilità. W3C.

Rendere accessibili i contenuti caricati con AJAX

Prima che il contenuto AJAX sia caricato, ricordarsi di aggiungere tag appropriati contenenti testi alternativi per i lettori di schermo. Questi tag non solo faciliteranno l'accessibilità per i disabili, ma aiuteranno anche i vostri contenuti a essere meglio referenziati dai motori di ricerca.

5. Utilizzare i meta-tag appropriati

Quando si utilizza AJAX, è ancora più importanteutilizzare il corretto meta tag (titolo e descrizione) e i tag H1 e H2.. Il robot di indicizzazione non possono sempre visualizzare il contenuto dinamico generato da JavaScript, quindi è necessario fornire loro queste preziose informazioni sotto forma di HTML ben strutturato.

6. Inviare una sitemap XML a Google

La presentazione di un Mappa del sito XML a Google Console di ricerca è un modo efficace per garantire che i robot possano accedere facilmente a tutte le vostre pagine, comprese quelle che utilizzano AJAX. Assicuratevi di elencare in questo file XML tutti gli URL rilevanti del vostro sito, insieme alla data della loro ultima modifica.

7. Utilizzare link interni con un vecchio

Assicuratevi che tutti i link del vostro sito utilizzino un vecchio tag (a). Ciò consentirà ai motori di ricerca di scoprire e scansionare le altre pagine, anche se sono caricate tramite AJAX.

8. Ridurre il più possibile le richieste AJAX

Per ottimizzare le prestazioni e i tempi di caricamento del sito, cercare di ridurre al minimo le richieste effettuate tramite AJAX. Utilizzare tecniche come caricamento pigro "Questo caricherà dinamicamente solo gli elementi necessari per la visualizzazione corrente della pagina.

9. Testate regolarmente il vostro sito con diverse configurazioni.

Non dimenticate mai di verificare periodicamente la compatibilità del vostro sito e il suo corretto funzionamento su diversi browser e sistemi operativi. Solo dei test reali vi permetteranno di individuare eventuali problemi legati all'uso di AJAX o di altre tecnologie web.

10. Informarsi e seguire le tendenze del settore

Infine, è essenziale tenersi aggiornati sugli ultimi sviluppi in materia di SEO e ottimizzazione AJAX. Gli algoritmi dei motori di ricerca possono cambiare frequentemente, quindi è importante tenersi aggiornati sulle nuove pratiche consigliate per garantire che i vostri contenuti abbiano un posizionamento migliore.

Seguendo questi consigli e applicando le migliori prassi, potrete sfruttare tutte le potenzialità offerte da AJAX, massimizzando la vostra visibilità sui motori di ricerca.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT