Definizione di errore 404 e importanza del reindirizzamento

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360.

sul tema SEO tecnico


La navigazione in rete è diventata parte integrante della nostra vita quotidiana.

Con un numero incalcolabile di siti web, può ovviamente capitare di imbattersi in pagine che non esistono o non sono più disponibili, con la conseguente visualizzazione di una Errore 404.

Ma cos'è esattamente un reindirizzamento? Questo articolo risponderà a questa domanda rivedendo gli aspetti essenziali del reindirizzamento 404.

404 reindirizzamento

Che cos'è un errore 404?

Errore 404, noto anche come "Pagina non trovata".è un codice di errore del protocollo HTTP, che indica che la pagina richiesta dall'utente non può essere trovata.

Questa situazione si verifica quando il server web non ha trovato una risorsa corrispondente all'URL fornito dall'utente.

Ci sono diversi motivi che possono portare alla comparsa di un errore 404:

  • Eliminazione o spostamento di una pagina senza aggiornamento dei link interni o esterni
  • Errore di inserimento dell'utente nell'URL
  • Modifica dell'indirizzo del sito web senza reindirizzamento automatico dei visitatori al nuovo indirizzo
  • Problemi tecnici con il server che ospita il sito

Perché correggere gli errori 404?

Un errore 404 è certamente un tipo di errore comune sul web, ma la sua presenza può avere gravi conseguenze. impatti negativi sulesperienza dell'utente e il riferimento al sito interessati.

Ecco alcuni motivi per cui è essenziale gestire gli errori 404:

1. Migliorare l'esperienza dell'utente

Una pagina 404 può essere frustrante per gli utentisoprattutto quando cercano informazioni importanti o vogliono fare un acquisto su un sito web. Commercio elettronico. Una navigazione fluida e funzionale è essenziale per mantenere l'interesse dei visitatori e incoraggiarli a tornare.

2. Ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO)

Motori di ricerca come Google attribuiscono grande importanza alla qualità e alla rilevanza dei siti web indicizzati nei loro risultati.

Un numero elevato di errori 404 può quindi danneggiare il ranking di un sito nei risultati di ricerca, soprattutto se le pagine interessate erano precedentemente ben referenziate. Correggendo questi errori, potete migliorare la vostra SEO e aumentare la vostra visibilità online.

3. Riduzione della frequenza di rimbalzo

Quando gli utenti finiscono su una pagina 404, tendono ad abbandonare rapidamente il sito. Questo aumenta la frequenza di rimbalzoè un indicatore chiave che i motori di ricerca utilizzano per valutare la qualità e l'interesse di un sito. sito web.

Assicurandosi che tutte le pagine siano accessibili, è possibile ridurre la frequenza di rimbalzo e migliorare il punteggio SEO.

Come si individuano e si correggono gli errori 404?

Per mantenere il sito funzionale e ottimizzato, è necessario rilevare regolarmente gli errori 404 e poi prendere le misure necessarie per correggerli. Ecco alcuni passi per aiutarvi in questo percorso:

1. Utilizzo di strumenti per rilevare e monitorare gli errori 404

Sono disponibili numerosi strumenti gratuiti e a pagamento per analizzare il vostro sito web alla ricerca di errori 404. Alcuni dei più popolari sono Google Console di ricerca, Rana urlante o anche Semrush.

Questi strumenti vi forniranno un rapporto dettagliato dei link non funzionanti presenti sul vostro sito e consigli su come risolverli.

2. Reindirizzamenti 301

Il reindirizzamento 301 è un modo efficace per risolvere gli errori 404 causati dallo spostamento o dalla cancellazione di una pagina.

Questo comporta il reindirizzamento automatico dei visitatori a un nuovo sito di URL in caso di accesso a un indirizzo obsoleto. Questo metodo ha anche il vantaggio di preservare l'indirizzo Capitale SEO associato alla vecchia pagina, trasferendo i punti di forza della referenziazione naturale (backlinkcronologia, ecc.) al nuovo URL.

3. Aggiornare i link interni ed esterni

Per evitare errori 404 in futuro, accertarsi di aggiornate regolarmente i link sul vostro sito web.

Questo include il controllo delle pagine rimosse o spostate e l'aggiornamento dei link di navigazione (menu, piè di pagina, ecc.). Può anche essere una buona idea contattare i proprietari dei siti che rimandano alle vostre pagine inesistenti e chiedere loro di aggiornare i link in questione.

Personalizzare la pagina di errore 404

Nonostante tutti i nostri sforzi per prevenire e correggere gli errori 404, a volte è inevitabile che alcuni utenti si trovino di fronte a tale errore. Al fine di ridurre al minimo l'impatto negativo sull'esperienza dell'utenteÈ possibile personalizzare la pagina di errore 404 del sito aggiungendo i seguenti elementi:

  • Un messaggio chiaro e comprensibile che spiega la situazione
  • Un design accattivante, coerente con l'aspetto generale del sito
  • Opzioni di ricerca e/o suggerimenti per pagine simili
  • Un link che rimanda alla home page
  • Dettagli di contatto per l'assistenza tecnica o per l'amministratore del sito

In sintesi, sebbene i reindirizzamenti 404 siano frequenti sul web, sono un elemento da prendere in seria considerazione per garantire un'esperienza utente ottimale e mantenere una buona visibilità sui motori di ricerca.

Individuare e correggere regolarmente gli errori 404, così come personalizzare la pagina di errore stessa, sono tutti passi fondamentali per garantire che il vostro sito web funzioni correttamente e rimanga attraente.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT