Definizione di disconoscimento del link

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360


Il mondo della SEO e del referenziamento naturale è in continua evoluzione e ciò che funzionava ieri potrebbe non funzionare oggi.

Una delle pratiche più controverse nell'ambito dell'ottimizzazione dei siti web è l'utilizzo dei link in entrata (o backlink), alcuni dei quali possono essere considerati "tossici" e danneggiare la reputazione di un sito.

Per contrastare questo problema, Google ha introdotto la possibilità di disconoscere un link. In questo articolo, il nostro Agenzia SEO esplorerà questa tecnica, il suo impatto sulla SEO e i passaggi necessari per un disconoscimento efficace.

Disconoscimento del link

 

Che cos'è il disavowal dei link?

Le disconoscimento del link è un processo con cui il proprietario di un sito web chiede a Google di non tenere conto di alcuni link che puntano al suo sito nella valutazione della qualità delle sue pagine e del suo posizionamento.

In particolare, ciò consente di prevenire o contrastare le penalizzazioni imposte dal motore di ricerca a seguito dell'accumulo di link tossici da siti web inaffidabili o fraudolenti.

Legami tossici: quali sono i rischi?

Il link tossici sono link in entrata ritenuti inappropriati o dannosi da Google, a causa della loro origine o delle loro caratteristiche.

Possono derivare da pratiche dannose, come il link spamming o l'acquisto di backlink da piattaforme senza scrupoli. Questi link possono danneggiare la reputazione di un sito e portare a gravi penalizzazioni in termini di referenziamento naturale, come la riduzione della visibilità nei risultati di ricerca o addirittura il completo declassamento del sito.

Il ruolo del disavowal dei link nella strategia SEO

Di fronte ai rischi associati ai link tossici, il disavowal dei link è uno strumento prezioso per i proprietari di siti web preoccupati del loro referenziamento naturale. Permette di mantenere un e-reputation ed evitare le sanzioni di Google comunicando al motore di ricerca i link a cui non si desidera essere associati.

Penalità manuali e algoritmiche

Quando Google rileva link tossici che puntano a un sito, può applicare due tipi di penalità:

  • Sanzioni manuali : sono imposte da un membro del team di Google responsabile dell'esame dei casi sospetti. Se la penalizzazione è giustificata, verrà inviato un messaggio al proprietario del sito tramite l'applicazione Console di ricercaIn questo caso, è necessario ripulire i link in entrata prima di richiedere una revisione.
  • Penalità algoritmiche : Vengono assegnati automaticamente da Google quando ritiene che i link in entrata di un sito siano di bassa qualità o irrilevanti. In questo caso, non c'è una notifica esplicita e il proprietario del sito deve identificare da solo i problemi per agire di conseguenza.

In entrambe le situazioni, un disavowal dei link eseguito correttamente può contribuire a eliminare le penalizzazioni e a migliorare il referenziamento naturale del sito in questione.

Come si disconosce un link?

La procedura Il disconoscimento dei link è abbastanza semplice, ma richiede tempo e particolare attenzione per essere efficace.

1. Identificare i legami tossici

Il primo passo è identificare tutti i link in entrata del vostro sito e analizzarne la qualità. È possibile utilizzare i dati forniti da Google Search Console, ma anche strumenti di terze parti specializzati nell'analisi dei backlink.

2. Tentare la rimozione manuale

Prima di procedere al disconoscimento, Google consiglia di provare a contattare i proprietari dei siti che ospitano i link in questione per richiederne la rimozione. Questa operazione può sembrare noiosa, ma alcuni webmaster potrebbero acconsentire a questa richiesta, evitando così la necessità di disconoscimenti sistematici.

3. Creare un file di disavow

Per ogni link che si desidera disconoscere, creare un file di testo (.txt) contenente gli URL in questione, preceduti dalla dicitura parola chiave "dominio:". È inoltre possibile aggiungere commenti all'inizio della riga utilizzando il carattere "#". Esempio:

# Commento
dominio :example.com
dominio :autreexemple.fr

4. Presentare il file di disconoscimento

Accedete a Google Search Console e alla sezione strumento di disconoscimento dei link. Selezionate il vostro sito, quindi scaricate il file di testo creato contenente i link che desiderate eliminare. Confermate quindi la procedura e tenete d'occhio eventuali cambiamenti nella vostra posizione nelle pagine dei risultati.

Va notato, tuttavia, che i disavowals dei link spesso richiedono diverse settimane per essere presi in considerazione da Google.

Vi consigliamo inoltre di controllare regolarmente i vostri link in entrata e di aggiornare il file di disavow, se necessario, per mantenere una solida strategia SEO che si adatti ai continui cambiamenti che avvengono sul web.

 

blankAcceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT