Come si sceglie l'agenzia digitale?

Optimize360 Come si sceglie l'agenzia digitale?

Come scegliete il vostro agenzia digitale e magari impegnarsi con lei per mesi o anni?

Optimize 360, un'agenzia web seo, suggerisce di porsi le domande giuste prima di prendere in considerazione le gare d'appalto.

  1. Convalidate i contorni del vostro progetto digitale, della vostra strategia e dei vostri obiettivi.
  2. Scopri il mondo (e le referenze) della digital web agency
  3. Verificare l'ambito delle attività e delle linee di business dell'agenzia di webmarketing
  4. Redigere una gara d'appalto con le specifiche digitali più precise possibili.
  5. Sfidate le competenze digitali della vostra agenzia di comunicazione web
  6. Verificare le competenze omnicanale dell'agenzia
  7. Le esigenze espresse nella strategia digitale
  8. Valutazione comparativa degli approcci e dei preventivi delle agenzie.
  9. Confermare il tipo di supporto fornito dall'agenzia digitale.
  10. Verificate il livello di impegno contrattuale e tecnico assunto dall'agenzia digitale nei confronti dei propri clienti.

Convalidare i contorni del proprio progetto digitale, della propria strategia e dei propri obiettivi.

quale agenzia scegliere

È essenziale. Sia che si tratti di un semplice sito vetrina, sia che si tratti di un sito di Commercio elettronicoSe state lanciando un progetto multicanale con CRM ed ERP come corollario, dovete assolutamente qualificare e calibrare i vostri requisiti.

Si tratta di un progetto IT globale? 

È locale o internazionale?

Quali risorse tecniche interne saranno in grado di occuparsene prima/durante/dopo?

Molte aziende, soprattutto quelle agli inizi, non sono abituate a identificare completamente le esigenze e le risorse necessarie per redigere le specifiche.

Recentemente è stato chiesto a Optimize 360 di fornire consulenza e di redigere le specifiche per un sito di e-commerce.

Durante la nostra fase di scoperta, ci siamo resi conto che il cliente intendeva lanciare la sua attività anche con un negozio "fisico", una "porta di casa". 

Non aveva pensato di creare un ponte tra la sua attività locale e il suo futuro sito di e-commerce.

Ciò significa creare un'interfaccia tra le future vendite fisiche nel vostro negozio e le vendite "virtuali" sul vostro sito web. 

Senza essere critici, ovviamente, si tratta di riflessi che non si hanno necessariamente quando si è alle prese con il lavoro e la padronanza tecnica degli elementi su cui riflettere è potenzialmente incompleta.

Allo stesso modo, molte aziende che hanno recentemente sentito parlare di Inbound Marketing iniziano a volerlo fare senza prima porsi due domande essenziali.

  • Come si può ottenere molto traffico qualificato sul proprio sito?
  • Che tipo di sistema CRM si dovrebbe mettere in atto per acquisire dati dagli utenti di Internet e sfruttarli al meglio? Conducenti Nurturing e Marketing Automation?

Scopri il mondo (e le referenze) della digital web agency

Anche se questi elementi iniziali sono stati padroneggiati, c'è un altro punto essenziale che non viene sempre preso in considerazione, ma che alla fine può fare una differenza fondamentale.

Conoscenza dell'universo di riferimento.

Agenzia di riferimento

Perché?

Immaginiamo questa volta di voler fare riferimento al sito web di un hotel.

A agenzia seo si butta a capofitto in uno schema di riferimento classico.

Solo che l'ecosistema alberghiero è così specifico che sarebbe destinato al fallimento applicare i metodi SEO tradizionali senza tenere conto di questo universo di riferimento così specifico.

Nel settore alberghiero, ancor prima di passare alla SEO, la priorità è difendere il marchio su Internet. Annunci di Google nel 99% dei casi, e allo stesso tempo, nella capacità di apparire nei Meta Search (o Meta Engines) che sono presenti nel sito. grafico della conoscenza da Google.

Un'agenzia digitale che conosce molto bene il proprio business, ma non ha alcuna nozione di PMS (Property Management System), Channel Manager o Booking Engine per il settore alberghiero, troverà molto difficile iniziare a operare in questo campo dall'oggi al domani.

Date un'occhiata alle referenze dei clienti di un'agenzia: più hanno familiarità con il vostro mondo e il vostro gergo, più sarà facile per loro abituarsi.

Allo stesso modo, un'agenzia formata per lavorare con grandi gruppi CAC40 non avrà gli stessi riflessi di un'agenzia che lavora con gruppi di liberi professionisti sparsi geograficamente in tutto il Paese.

Un'agenzia parigina sarebbe in grado di operare a Nancy o a Bordeaux, se avesse solo uffici a Parigi?

Un ultimo punto su questo argomento. Assicuratevi di mettere alla prova la vostra agenzia sulla frequenza e sulle modalità di assistenza nel tempo.

Alcune agenzie sono specializzate in campagne "one-shot", ma quando si tratta di un follow-up mensile con incontri faccia a faccia, sono poche quelle che offrono tale supporto e follow-up nel tempo.

Verificare l'ambito delle attività e delle linee di business dell'agenzia di webmarketing

larghezza dell'intervento

Al di là delle metodologie di lavoro sopra menzionate, il marketing digitale è in realtà molto ampio in termini di portata degli interventi possibili.

Tra la creazione puramente tecnica di un sito web, cioè lo sviluppo web, e la creazione di applicazioni mobili, ad esempio, la gestione dei progetti non ha potenzialmente nulla in comune.

I linguaggi di codifica sono diversi, così come i project manager... e anche se avete un'agenzia con sviluppatori "full stack" (cioè che padroneggiano tutte le sfumature della codifica), non c'è garanzia che una creazione tecnica perfetta sia in fase con la vostra strategia di comunicazione.

Rivolgersi a un'agenzia come Optimize 360 può aiutarvi a definire le vostre esigenze in linea con gli obiettivi strategici che vi siete posti.

Prima di buttarsi a capofitto nella creazione di un sito o di un nuovo sito, è necessario vedere il quadro generale. Contenuto del marchioo potenzialmente sterile della gestione comunitaria.

Prendiamo ad esempio un'azienda B2B che produce tubi flessibili industriali: che senso ha gestire un account Instagram e cercare influencer?

Il suo Persona acquirenteAd esempio, se state cercando di acquistare su Internet, i vostri potenziali acquirenti non saranno (o almeno non cercheranno) sui principali social network.

In qualsiasi strategia digitale, è necessario riflettere attentamente sui clienti target in anticipo. 

Dove si trova? Come fanno a cercare su Internet? Come si informano sui servizi o sui prodotti che vendete?

Redigere una gara d'appalto con le specifiche digitali più precise possibili.

briefing

Qualunque siano i vostri obiettivi, è sempre una buona idea indire una gara d'appalto per confrontare i servizi digitali sotto forma di preventivi.

Agenzie come Optimize 360 vi aiuteranno a scegliere i migliori fornitori di servizi in linea con le vostre specifiche.

Vi aiuteranno anche a scriverlo con un mix di obiettivi tecnici e di marketing.

Per esempio, in alcuni dei progetti che abbiamo realizzato, i grandi gruppi hanno semplicemente redatto una serie di specifiche ben costruite.

Questo è il prerequisito essenziale per calibrare correttamente una richiesta e, soprattutto, per assicurarsi di ricevere preventivi che possano essere confrontati, benchmarkati e contestati.

Altrimenti, si corre il rischio di dover scegliere fornitori di servizi il cui approccio può essere impantanato in un linguaggio incomprensibile per la "persona media", lasciandovi incapaci di fare una scelta coerente.

Con il rischio intrinseco di pagare per servizi del tutto inutili o troppo costosi.

Sfidate le competenze digitali della vostra agenzia di comunicazione web

competenze

Anche in questo caso, cosa si può usare per misurare le competenze percepite dell'agenzia a cui ci si sta per rivolgere?

Certo, ci sono risultati simili... ma bisogna comunque apprezzarli e valutare se possono essere duplicati o riprodotti nel contesto della propria attività.

La strategia digitale di Coca Cola potrebbe essere replicata da PepsiCo? E sarebbe addirittura auspicabile?

L'attrezzatura digitale di Burger King dovrebbe copiare quella di Mac Do?

Lo stesso... Non c'è mai nulla di certo in queste cose... 

E quasi certamente no.

Dovrete trovare competenze tecniche simili, ma soprattutto dovrete distinguervi dalla concorrenza. Non scimmiottarli o copiarli.

L'agenzia digitale che sceglierete dovrà comprendere la vostra specificità e unicità per distinguersi nello stesso contesto competitivo.

Questa è la grande differenza. E qui sta una sfumatura importante!

È quindi necessario sfidare le agenzie non solo per le loro competenze tecniche, ma anche per la loro capacità di innovare e pensare fuori dagli schemi per aiutarvi a distinguervi dalla massa e a fare meglio dei vostri concorrenti.

Fare meglio della concorrenza deve essere l'obiettivo principale!

Verificare le competenze omnicanale dell'agenzia

canale trasversale

Ne abbiamo parlato in precedenza, ma il digitale non è più appannaggio di un solo canale di acquisizione o di fidelizzazione.

La vostra strategia digitale deve essere perfettamente allineata a partire dal sito web, fino all'esecuzione sul campo, se necessario.

Oggi il negozio online e il negozio fisico devono coesistere in modo lineare e logico.

I consumatori potranno inizialmente effettuare una ricerca su Google, ma poi recarsi in negozio per richiedere l'assistenza post-vendita. O viceversa.

Anche Amazon sta pensando di creare negozi fisici, così come Apple è stata pioniera in questo campo con i suoi Apple Store.

Se state implementando una strategia di fidelizzazione, dovrete assicurarvi che i vostri clienti siano conosciuti e riconosciuti e che abbiate lo stesso livello di informazioni su di loro, ovunque si trovino.

Il Club Med deve sapere fin dalla connessione che si tratta di un cliente con status Gold che sta per prenotare il suo nuovo soggiorno. Allo stesso modo, il cliente in questione dovrà essere riconosciuto all'arrivo nella struttura in questione per poter usufruire di tutti i vantaggi associati al suo status.

Di conseguenza, una strategia multicanale dovrebbe essere presa in considerazione non appena esiste una controparte fisica del digitale.

L'agenzia scelta sarà in grado di gestirlo quando vi accompagnerà?

Riformulate le esigenze della vostra strategia digitale

riformulare

Quando si presenteranno i bandi di gara, una delle fasi più importanti sarà quella di assicurarsi che l'agenzia digitale abbia in mente tutti i dettagli del vostro progetto.

Dopo aver deciso quanto, dovranno confrontarsi sul come, con quali mezzi impiegati, con quali risorse da parte loro e con quali risorse da parte del cliente.

Il problema più frequente (per esperienza) è la mancanza di allineamento tra le risorse impiegate da ciascuna parte.

Prendiamo il semplice esempio della creazione di un sito web.

Anche solo su questo punto, abbiamo assistito più volte a una totale mancanza di comprensione di "chi deve fornire la contenuti editoriali e visivo" ...

L'agenzia pensa di essere in realtà il cliente. Il cliente che pensa di essere in realtà il fornitore con una consegna "chiavi in mano" del suo sito web.

Non dimentichiamo che l'agenzia non ha nel suo bagaglio una batteria di foto e video pronti all'uso... 

Non è sufficiente dire "voglio un sito web" e questo verrà automaticamente popolato con le immagini più belle e nei formati giusti della vostra azienda, dei suoi prodotti o dei suoi servizi.

Quando diciamo "riformulare le esigenze", intendiamo in entrambe le direzioni!

Dal lato dei fornitori e dei clienti...

E la causa principale dei ritardi nei progetti digitali è proprio un'errata valutazione delle risorse da entrambe le parti del progetto.

Se il cliente non utilizza e non abbina le risorse dell'agenzia con le proprie risorse delegate, con il tempo necessario per fornire determinati contenuti e con quello da dedicare all'"accettazione da parte dell'utente", è molto probabile che i progetti rimangano indietro sia in termini di tempo che di budget.

Approcci e preventivi delle agenzie di benchmarking

confronto

Ne abbiamo già parlato poco fa, ma per fare un confronto è ovviamente necessario...

E quindi, di fatto, che è stata stabilita una griglia di valutazione delle prestazioni al momento della stesura del capitolato.

Altrimenti, si rischia semplicemente di dover fare un numero da contorsionista per confrontare cavoli e carote...

Se una delle 3 agenzie contattate affronta la questione del gestione comunitaria delle reti socialie l'altra dall'angolo del gestione dei contenuti della comunitàDietro la stessa parola e la stessa definizione si nascondono due servizi completamente diversi.

E questo equivoco si trova dietro ogni termine o ogni riga della citazione.

Se un'agenzia sviluppa un sito web sulla base di un modello e un'altra sviluppa un htlm da zero, il risultato può essere virtualmente identico, ma la capacità del cliente finale di capire come mantenerlo sarà radicalmente diversa.

Proprio come un CMS all'altro ( Sistema di gestione dei contenitori ), anche la capacità dei team di comprenderlo e padroneggiarlo non sarà la stessa. 

Se si sta sviluppando un sito di commercio elettronico sotto ShopifyNon avrete lo stesso approccio alla padronanza del vostro strumento come se lo steste facendo sotto la vostra responsabilità. Prestashop o Magento.

Tuttavia, se si confrontano tre agenzie, una delle quali presenta una proposta nell'ambito di Shopifyil secondo sotto Prestashope il terzo sotto MagentoLa scelta è quasi impossibile, anche con l'aiuto di un'agenzia.

È essenziale che il Benchmark venga effettuato con servizi e strumenti praticamente identici fin dall'inizio.

Confermare il tipo di supporto fornito dall'agenzia digitale

Oltre che sull'ampiezza delle attività coperte e sulla portata dei servizi forniti, la scelta di un'agenzia digitale dovrebbe basarsi anche sulla sua capacità di supportare il cliente a lungo termine.

Per la creazione di un sito web, ad esempio, saranno coinvolte nozioni molto specifiche di assistenza post-vendita.

Che dire

  •  gestione delle strutture (hosting, backup di sicurezza, aggiornamenti di sicurezza, aggiornamenti di versione del CMS, ecc.)
  • Referenziazione naturale. Chi lo farà? Come?
  • Manutenzione del sito e modifiche da apportare nel tempo? In quale forma?
  • Creazione di contenuti (post di blog a coda lunga)
  • Gestione di e-mail e newsletter di marketing
  • Gestione del database dei clienti (Marketing in entrataformazione del personale di vendita sul campo...)

La scelta di un'agenzia è già di per sé una sfida, ma scegliere come dare vita al vostro ecosistema digitale è una sfida almeno altrettanto grande, se non maggiore.

A causa della portata del mandato della prima agenzia, dovremo probabilmente chiederci "come sostenere tutto questo nel tempo?

Di conseguenza, un progetto digitale di qualsiasi tipo è spesso un progetto a lungo termine, che vivrà con l'aggiunta di nuovi prodotti, nuovi servizi, promozioni e cambiamenti di direzione legati alla vita dell'azienda.

Queste nozioni di cambiamento e sviluppo devono essere anticipate il più possibile.

Ad esempio, i cambiamenti legati alla crescita dell'azienda stessa.

Una PMI che sta per lanciare un'attività locale potrebbe poi esportare... e quindi avrà bisogno di creare un sito web multilingue fin dall'inizio, anche se inizialmente il francese è sufficiente.

Lo stesso vale per la logistica e i pagamenti in valute diverse, che saranno di primaria importanza non appena un'attività di commercio elettronico verrà avviata, di fatto senza confini fisici, con l'obiettivo di espandersi il più possibile per rivolgersi a un mercato potenzialmente globale.

Desiderate un audit o un preventivo?

Trovare un esperto vicino alla vostra azienda per discutere il vostro progetto
blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT