Come si gestiscono le lingue nella SEO internazionale?

Ottimizzare SEO 360

Come si gestiscono efficacemente le lingue nella SEO internazionale?

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360 

sul tema SEO internazionale


In un mondo sempre più connesso, la gestione delle lingue in SEO internazionale sta diventando fondamentale per garantire una presenza online efficace e raggiungere un pubblico globale.

Come si può portare a termine con successo questo aspetto cruciale della SEO in diverse lingue e su diversi mercati? Questo articolo offre consigli pratici su come ottimizzare i vostri sforzi SEO internazionali.

gestire le lingue

Struttura del sito: scegliere tra sottocartelle, sottodomini o domini per ogni lingua.

Una delle scelte fondamentali quando si tratta di gestire più lingue a fini SEO è la struttura complessiva del sito. Esistono tre opzioni principali per organizzare i contenuti multilingue:

  • Sottocartelle : exemple.com/fr/ per la versione francese
  • Sottodomini : fr.exemple.com per la versione francese
  • Aree separate: exemple.fr per la versione francese

Ciascuna di queste opzioni presenta vantaggi e svantaggi in termini di costi, facilità di implementazione e impatto sul posizionamento nei motori di ricerca. La scelta dipenderà dall'importanza attribuita a ciascun criterio, ma il metodo consigliato da Google è quello di utilizzare sottocartelle con autorità centralizzata a livello di dominio.

Gestione degli URL: chiarezza e coerenza sono essenziali

La gestione di URL è un altro aspetto importante per ottimizzare la presenza online di un sito multilingue. Ecco alcune buone pratiche da seguire:

  1. Utilizzate URL leggibili e comprensibili per ogni lingua, con parole chiave pertinenti nella lingua di destinazione.
  2. Avere una struttura di URL coerente per rendere più facile per il robot da esplorazione e migliorare la facilità d'uso del sito.
  3. Evitate di utilizzare i parametri URL per gestire le lingue: preferite le sottocartelle o i sottodomini di cui sopra.

Esempio di buona gestione degli URL multilingue

  • Versione francese: exemple.com/fr/produits-electroniques/téléphones-mobiles/
  • Versione inglese: example.com/en/electronics/mobile-phones/

Piano strategico: determinare le priorità linguistiche e geografiche

In qualsiasi iniziativa SEO internazionale, è fondamentale stabilire un piano d'azione che prenda in considerazione i seguenti aspetti mercati multipli e la loro importanza relativa. Questo vi permetterà di definire la copertura geografica desiderata per ogni lingua e di ottimizzare le risorse (tempo, budget, team).

  • Identificate i Paesi/regioni in cui la vostra azienda vuole espandersi:
    • Da dove iniziare? Quali mercati sono prioritari in termini di ricavi potenziali, concorrenza o opportunità non sfruttate?
  • Scegliere le lingue da supportare in base a queste priorità e alla domanda locale:
    • Spagnolo, cinese, arabo... Ogni lingua aggiunta può avere un impatto sulla complessità tecnica e logistica, oltre che sui costi. Una strategia ben ponderata è quindi essenziale.

Il tag Hreflang: una tappa fondamentale per un SEO internazionale di successo

Il hreflang è uno degli elementi essenziali da conoscere per ottimizzare i riferimenti multilingue. Serve a indicare ai motori di ricerca le diverse versioni linguistiche di una stessa pagina. Anche se all'inizio può sembrare complicato da implementare, è la pietra miliare del successo della SEO internazionale.

  1. Includere il tag hreflang nell'intestazione HTML di ogni pagina, con il codice ISO 639-1 per ogni lingua rappresentata (ad esempio, "fr" per il francese).
  2. Utilizzare uno strumento online o plugin CMS per generare automaticamente i tag hreflang appropriati.
  3. Fate attenzione agli errori più comuni: codici lingua/paese invertiti, link non funzionanti, indicizzazione insufficiente, ecc.

Contenuti e parole chiave adattati a ogni lingua e mercato

Una volta che la struttura del sito e i tag hreflang sono pronti, il passo successivo consiste nell'adattare i contenuti e le parole chiave a ciascuna lingua. La ricerca per parole chiave rilevantiadattato al mercato locale e ai requisiti dei motori di ricerca, è un elemento fondamentale della SEO internazionale.

  • Utilizzate traduttori o linguisti professionisti per produrre contenuti accurati e di alta qualità in ogni lingua di destinazione.
  • Adattare il tono, il registro e le espressioni culturali alle aspettative degli utenti locali.
  • Ottimizzare le meta descrizioni, i titoli e gli altri elementi della pagina in linea con le buone pratiche SEO per ogni lingua.

Monitoraggio delle prestazioni e ottimizzazione continua

Per misurare l'efficacia della vostra strategia di ottimizzazione internazionale, dovete utilizzare strumenti di monitoraggio e di analisi adatti ai diversi mercati e alle diverse lingue (Google AnalyticsSearch Console...).

  1. Identificate i punti deboli e le opportunità di miglioramento di ciascuno dei vostri siti multilingue.
  2. Adattare le campagne di marketing, i contenuti e le backlink per ogni lingua in base ai risultati ottenuti.
  3. Mantenere un intelligenza competitiva per anticipare i cambiamenti del mercato e rimanere competitivi.

Quando si parla di SEO internazionale, è essenziale padroneggiare le diverse sfaccettature della SEO e adattare il proprio approccio alle caratteristiche specifiche di ogni lingua e mercato. Seguendo questi consigli, aumenterete le possibilità di successo nella vostra espansione internazionale e di raggiungere un pubblico sempre più vasto.

blank
L'autore

Frédéric POULET è il fondatore dell'agenzia SEO Optimize 360. Dopo 20 anni in grandi gruppi, ha fondato Optimize 360 per mettere il know-how dei grandi gruppi al servizio delle PMI.
blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT