10 punti chiave SEO da tenere d'occhio nel 2024

Ottimizzare 360 motori di ricerca I Come scegliere il miglior motore di ricerca

Attraverso il nostro Agenzia SEO Ottimizzare 360

10 punti chiave SEO da tenere d'occhio nel 2024


Con i costanti progressi nel campo dell'ottimizzazione dei motori di ricerca, è essenziale rimanere informati, adattare le proprie pratiche e tenere conto degli sviluppi futuri del settore. SERPe Google in particolare, con l'imminente integrazione di Bardo e EMS ( Ricerca Esperienza generativa )

Ecco i 10 punti più importanti da tenere d'occhio se volete ottimizzare la vostra strategia SEO nel 2024 e anticipare al meglio le tendenze della SERP.

 

Monitoraggio SEO

 

1. L'intelligenza artificiale

Il crescente utilizzo dell'intelligenza artificiale (AI) renderà la personalizzazione dei risultati di ricerca ancora più precisa. Pensate a come adattare i vostri contenuti per trarre vantaggio da queste nuove tecnologie.

Parole chiave e tag ottimizzati dall'intelligenza artificiale.

Adattare le parole chiave e i meta-tag per facilitare l'accesso alle informazioni da parte dell'intelligenza artificiale. Questo migliorerà la comprensione del contesto dei vostri contenuti e contribuirà a un migliore posizionamento nei risultati di ricerca.

2. Core Web Vitals

Il Vitali Web principali sono metriche di prestazione ed ergonomia del vostro sito web. Nel 2024 sarà fondamentale rispettare queste metriche, in quanto rappresentano un fattore significativo per il ranking SEO. E in particolare i nuovi indici INP.

Miglioramento delle prestazioni e dell'ergonomia

Prestate particolare attenzione alla velocità di caricamento delle vostre pagine, alla loro interattività e alla loro stabilità visiva. Questo migliorerà laesperienza dell'utente e influenzare positivamente il posizionamento nella SERP.

3. Ricerca vocale

Con l'aumento degli assistenti personali, il ricerca vocale diventerà ancora più importante nel 2024. Adattate le vostre strategie SEO per rispondere a questa nuova modalità di ricerca.

Ottimizzazione dei contenuti per la ricerca vocale

Create contenuti che rispondano alle domande poste in linguaggio naturale e utilizzate parole chiave a coda lunga per rispondere alle query vocali degli utenti.

4. Snippet in primo piano

Il Snippet in primo piano sarà ancora presente nel 2024, offrendo una visibilità aggiuntiva per i siti web i cui contenuti compaiono in questi estratti. È quindi fondamentale puntare sulle metriche giuste per ottenere questa posizione privilegiata nella SERP.

Puntare sui rich snippet

Lavorate sulla qualità dei vostri contenuti e strutturateli in modo da facilitare a Google l'estrazione delle informazioni rilevanti. Utilizzate tag appropriati, come 

       e <table>per migliorare le possibilità di apparire nei Featured Snippet.

      5. Compatibilità con i dispositivi mobili

      Con il numero di utenti mobili in costante aumento, la SEO per i dispositivi mobili sarà ancora più importante nel 2024. Assicuratevi che il vostro sito sia perfettamente adattato a smartphone e tablet.

      Adottare un design reattivo

      Optate per un design reattivo e assicuratevi che il vostro sito venga visualizzato correttamente su tutti i tipi di dispositivi e browser. Questo garantirà un'esperienza utente ottimale e migliorerà il vostro posizionamento nei risultati di ricerca.

      6. Tag Schema.org

      Per facilitare la comprensione da parte dei motori di ricerca, l'accento sarà posto su Tag strutturali Schema.org. Questi tag facilitano la lettura e la comprensione dei contenuti da parte di Google e degli altri motori di ricerca, migliorando così il posizionamento del sito.

      Integrate i tag appropriati nelle vostre pagine

      Prendete il tempo necessario per strutturare il vostro sito utilizzando i tag Schema.org appropriati. Utilizzando questi tag, aiuterete Google a comprendere meglio i vostri contenuti e a visualizzarli in modo più attraente per gli utenti.

      7. Analisi dei dati

      L'analisi dei dati diventerà ancora più cruciale per individuare le tendenze e ottimizzare efficacemente le strategie SEO. Utilizzate strumenti come Google Analytics e SEMrush per monitorare le prestazioni del vostro sito web e identificare le aree di miglioramento.

      Monitoraggio e analisi dei KPI

      Monitorate regolarmente gli indicatori di prestazione chiave e modificate di conseguenza la vostra strategia per massimizzare l'efficacia delle vostre azioni SEO.

      8. Ottimizzazione dei contenuti audio e video

      I contenuti audiovisivi continueranno a crescere di popolarità, in particolare con l'aumento della ricerca vocale. È quindi essenziale ottimizzare questi formati per i motori di ricerca.

      Trascrizioni e tag

      Fornite le trascrizioni di tutti i vostri video e ottimizzate i tag dei file multimediali per facilitarne l'indicizzazione e offrire una migliore esperienza agli utenti.

      9. Collegamenti interni

      I link interni sono uno strumento potente per migliorare la qualità SEO. Nel 2024, dovrete prestare particolare attenzione alla loro ottimizzazione per ottenere un posizionamento più elevato nei risultati di ricerca.

      Struttura e rete interna

      Controllate regolarmente la struttura del vostro sito e lavorate sui contenuti. rete interna per rendere più facile la navigazione degli utenti e per aiutare robot di indicizzazione nel loro lavoro.

      10. Sicurezza del sito

      La sicurezza informatica rimarrà un problema importante per i proprietari di siti web nel 2024. I siti sicuri riceveranno un trattamento preferenziale nei risultati di ricerca di Google.

      Impostare un certificato SSL/TLS

      Optate per un certificato SSL/TLS per garantire la sicurezza del vostro sito e proteggere i dati dei vostri utenti. In questo modo eviterete anche il rischio di essere penalizzati da Google.

      Tenendo conto di questi 10 punti chiave, sarete in grado di adattare la vostra strategia SEO nel 2024 e di sfruttare le nuove tendenze della SERP per migliorare il vostro posizionamento nei risultati di ricerca.

      Altri nostri articoli su EMS e AI

blank
L'autore

Frédéric POULET è il fondatore dell'agenzia SEO Optimize 360. Dopo 20 anni in grandi gruppi, ha fondato Optimize 360 per mettere il know-how dei grandi gruppi al servizio delle PMI.
blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT