Come si configura un sito Webflow?

Agenzia SEO Optimize 360

Guida pratica alla creazione di un sito Webflow

dal nostro Agenzia web Ottimizzare 360

Impostazione di un sito Flusso web


In questo articolo esploreremo le diverse fasi della configurazione del vostro sito. Flusso web in modo rapido ed efficiente.

Vedremo come creare un nuovo progetto, definirne i parametri di base, personalizzare l'aspetto e il contenuto del sito e infine pubblicarlo su Internet.

creazione di un sito Squarespace

Creare un nuovo progetto Webflow

Prima di tutto, è necessario creare un nuovo progetto sulla piattaforma Webflow. Per farlo, seguite questi semplici passaggi:

  1. Visitate il sito ufficiale di Webflow (www.webflow.com) e accedere al proprio account. Se non avete ancora un account, createlo gratuitamente.
  2. Una volta effettuato l'accesso, fare clic sul pulsante "+ Nuovo progetto in alto a destra dello schermo.
  3. Selezionate un modello tra quelli proposti o scegliete di partire da zero selezionando l'opzione "Vuoto".
  4. Assegnate un nome al progetto e confermate per accedere all'interfaccia di modifica di Webflow.

Configurazione dei parametri di base

Per configurare correttamente il sito Webflow, è essenziale impostare alcuni parametri di base. Questi si trovano nella sezione "Impostazioni", accessibile tramite l'icona a forma di ingranaggio sulla sinistra dello schermo. Qui troverete :

Parametri generali

    • Nome del sito : Assegnate un nome al vostro sito, in modo da poterlo identificare più facilmente all'interno del vostro account Webflow.
    • Descrizione : Scrivete una descrizione concisa e incisiva che dia ai visitatori una rapida panoramica dei contenuti del vostro sito.
    • Parole chiave : Aggiungete parole chiave (separate da virgole) relative al tema e al contenuto del vostro sito. Questo migliorerà il vostro referenziazione sui motori di ricerca.
    • Favicon :Caricate un'icona che rappresenti il vostro sito e che verrà visualizzata nelle schede e nei preferiti dei browser web dei visitatori. La dimensione consigliata è di 32×32 pixel.

Impostazioni SEO

Questi parametri specifici vi permetteranno di ottimizzare la visibilità del vostro sito nei motori di ricerca:

    • Titolo in arrivo : Fornite un titolo attraente e pertinente che incoraggi gli utenti a cliccare sul vostro sito nei risultati di ricerca.
    • Tag ALT : Assicuratevi che tutte le immagini contengano tag "alt" che ne descrivano accuratamente il contenuto. Questo non è utile solo per la SEO, ma anche per gli utenti ipovedenti che utilizzano gli screen reader.
    • Riscrittura URL : Attivate questa opzione in modo che gli indirizzi delle pagine siano più comprensibili e contengano parole chiave pertinenti.
    • Mappa del sito XML : Assicuratevi di avere un file Sitemap.xml aggiornato. Questo file informa i motori di ricerca sull'architettura e sui contenuti del vostro sito, facilitando la ricerca. indicizzazione.

Contenuti e design personalizzati

Una volta stabiliti i parametri di base, è il momento di affrontare il contenuto e il layout del sito Webflow. A questo scopo sono disponibili diversi strumenti:

Modifica degli elementi visivi

La barra laterale sinistra dell'interfaccia di Webflow consente di accedere ai diversi elementi che compongono il sito (testo, immagini, video, ecc.) utilizzando lo strumento "Esplora" in alto. È sufficiente fare clic sull'elemento desiderato e modificarlo secondo le proprie preferenze.

Scelta di colori e caratteri tipografici

Anche in questo caso, la barra laterale di sinistra è utile per personalizzare l'aspetto del sito. Nella sezione "Stili" è possibile scegliere i diversi caratteri e le dimensioni del testo che si desidera utilizzare, nonché i colori principali del sito. Non esitate a definire una tavolozza di colori che sia armoniosa e coerente con l'immagine che volete trasmettere.

Funzionalità aggiunte

Per migliorare il vostro sito Webflow, potete anche aggiungere elementi interattivi utilizzando lo strumento "Elementi" nella barra laterale sinistra. In questo modo è possibile integrare moduli di contatto, pulsanti call-to-action, gallerie di immagini e molto altro ancora.

Pubblicare il sito Webflow

Una volta soddisfatti del risultato, è il momento di mettere online il vostro sito Webflow e condividerlo con il mondo!

Per farlo, è sufficiente fare clic sul pulsante "Pubblica" nell'angolo in alto a destra dello schermo.

Sarà quindi possibile scegliere l'url in cui il sito sarà ospitato, nonché le opzioni di pubblicazione desiderate (ad esempio, l'installazione di un codice SSL). Una volta completata questa fase, il vostro nuovo sito Webflow sarà visibile da tutti gli utenti di Internet.

In sintesi, la creazione di un sito Webflow richiede alcuni passaggi fondamentali: la creazione di un nuovo progetto, la configurazione dei vari parametri, ecc. SEO e generale, personalizzando il contenuto e il design, e infine pubblicandolo su Internet.

Seguite questi consigli pratici e sarete sulla buona strada per una sito web professionale, efficiente e attraente per i vostri visitatori.

blank
L'autore

Frédéric POULET è il fondatore dell'agenzia SEO Optimize 360. Dopo 20 anni in grandi gruppi, ha fondato Optimize 360 per mettere il know-how dei grandi gruppi al servizio delle PMI.
blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT