Struttura ad albero del sito web. Definizione e buone pratiche

errori di progettazione del sito

Che cos'è la struttura ad albero di un sito web?

Attraverso il nostro Agenzia web Ottimizzare 360

Albero sito web


La struttura ad albero di un sito rappresenta la struttura del sito e il modo in cui le informazioni sono organizzate nelle diverse pagine.

Questa struttura deve rispettare determinate regole per essere chiaramente identificata dai motori di ricerca e aumentare le possibilità di essere ben referenziati e di avere una buona esperienza dell'utente ( UX )

Questo è lo scheletro del vostro sito web.

È essenziale che abbia una chiara struttura ad albero per un'esperienza di navigazione ottimale, un'esperienza di navigazione piacevole e che contribuisca al buon funzionamento del sito. SEO del vostro sito web.

Ecco alcune buone pratiche.

Struttura ad albero del sito web

Come si crea la struttura ad albero di un sito web?

1. Un'architettura solida

L'architettura di un sito web è come lo scheletro di un edificio: basta un solo difetto di progettazione per far crollare tutto.

Richiede un'attenta pianificazione, perché determina come i diversi contenuti appariranno e come interagiranno.

Di conseguenza, le informazioni devono essere classificate nel modo più efficace per ciascun utente.

Devono essere in grado di trovare ciò che vogliono, quando lo vogliono e dove lo vogliono, navigando nel sito con facilità. Un design scadente scoraggerà i visitatori dal trovare ciò che cercano, portandoli ad abbandonare il sito.

Per comprendere la struttura ad albero del sito, occorre innanzitutto capire gli utenti e le loro abitudini (i loro criteri di ricerca e le loro scelte).

Solo così potrete fornire loro i giusti riferimenti per aiutarli a navigare nel sito.

Ogni pagina deve essere vista come un cartello che guida i visitatori attraverso il sito.

La navigazione da mobile richiede una riflessione ancora più approfondita rispetto alla tradizionale navigazione su desktop

2. Organizzazione visiva impeccabile

È importante mantenere le cose semplici quando si progettano i siti web.

Se ci sono troppe distrazioni, gli utenti del web non saranno in grado di agire o di trovare ciò che stanno cercando.

Non perdete di vista che il vostro obiettivo è accompagnare i visitatori nel loro viaggio e aiutarli a navigare nel vostro sito.

Per quanto riguarda l'organizzazione del sito, puntate su semplicità, sobrietà e chiarezza.

Esaminate ogni elemento del sito e chiedetevi se è davvero giustificato e necessario.

Infine, date priorità a una gerarchia visiva per la struttura ad albero del vostro sito web.

Assicuratevi che la navigazione principale e gli elementi interattivi si distinguano dal resto della pagina, mentre i contenuti secondari rimangano sullo sfondo.

Dovreste anche assicurarvi che i titoli e le chiamate all'azione (CTA) siano evidenziati.

L'importanza della struttura ad albero del vostro sito web per UX e SEO

Migliorare il referenziamento consente di acquisire traffico qualificato sul vostro sito web.

Semplificare le cose sia per l'utente che per i robot di indicizzazione sono quindi due elementi essenziali sia per la UX (User Experience) che per la SEO (Search Engine Optimisation). referenziazione naturale )

Ecco alcuni consigli del nostro Agenzia SEO per farlo:

Utilizzare una barra di navigazione principale e un barra di navigazione secondaria

che appare quando si passa con il mouse su ogni pagina.

Utilizzare un menu principale e un menu secondario.

può essere una voce di menu per bambini o una voce di menu completamente diversa.

La prassi migliore in termini di struttura ad albero è quella di avere un massimo di tre livelli di gerarchia, e idealmente uno o due.

Le pagine più profonde del sito non sono generalmente importanti per i crawler. Tuttavia, possono essere molto ben posizionate, ma è probabile che vengano crawlate meno frequentemente.

Utilizzare una buona struttura URL

che riflette l'architettura della struttura ad albero.

L'URL deve essere breve e facile da ricordare.

Come regola generale, la lunghezza dovrebbe essere inferiore a 30 caratteri.

Quando gli utenti cliccano su un link, si aspettano di vedere qualcosa di correlato a ciò che hanno cliccato.

Ad esempio, se qualcuno clicca su "Chi siamo", si aspetta di vedere informazioni sull'azienda.

Se l'URL è troppo lungo, gli utenti non si prenderanno la briga di cliccarci sopra.

Ottimizzare i collegamenti interni

che contribuisce anche al buon posizionamento delle vostre pagine.

Quando si creano link interni, ricordarsi di utilizzare un testo di ancoraggio di qualità. Si consiglia di collegare le pagine con un certo grado di prossimità semantica.

Una volta che la struttura ad albero è pronta, è possibile creare la sitemap (mappa del sito con l'elenco degli URL da indicizzare).

La struttura ad albero di un sito web non è qualcosa che si definisce alla leggera.

Per un negozio onlineAvere un sito web è sinonimo di successo e performance. È meglio rivolgersi a un'agenzia SEO per farsi aiutare.

Scegliere il giusto Agenzia SEO è essenziale.

La nostra agenzia Ottimizzare 360 può aiutarvi a creare un'architettura di alta qualità per ottimizzare la visibilità e l'ergonomia del sito.

Pensate a un bozzolo semantico

Cercate di strutturare l'albero del vostro sito per silos semantici logici e coerenti, in modo da verticalizzare i temi e indicare ai robot di indicizzazione questa stessa logica verticale di categorie di business, servizi o prodotti quando si tratta di un sito. Commercio elettronico.

Fornire le giuste informazioni agli spider dei motori di ricerca

I robot dei motori di ricerca seguono i link all'interno di un sito web per trovare informazioni pertinenti alle richieste degli utenti.

Seguono anche i link che entrano ed escono da un sito web per vedere se possono trovare nuove risorse relative all'argomento che stanno cercando. A tal fine, navigano in Internet, leggendo ogni pagina web.

Un sito web ben progettato ha una struttura chiara e permette a Google di sapere esattamente di cosa si tratta. È importante tenere traccia delle modifiche apportate al sito in modo che Google possa continuare a capire di cosa si tratta, anche dopo anni di sviluppo.

Ottenere sitelink nei risultati delle SERP

Un sitelink è un link che completa un risultato di ricerca e appare sopra l'URL principale dell'azienda, non sotto.

Mentre l'utente può cliccare sull'URL principale per visitare la home page dell'azienda, questi "link di accompagnamento" hanno lo scopo di fornire ulteriori opzioni:

Gli spider dei motori di ricerca scansionano l'intero sito web e la presenza di più destinazioni in un'unica pagina li aiuta a trovare ogni informazione sulla vostra azienda.

Quando si fa clic su un link nella barra laterale, si va direttamente a quella pagina senza dover navigare nel resto del sito.

Le barre laterali sono una parte importante di qualsiasi strategia di referenziazione perché aumentano il traffico e le conversioni.

    • I visitatori trovano più rapidamente le pagine o le informazioni giuste, il che accorcia l'imbuto di conversione e aumenta le possibilità di trasformare il vostro sito in un cliente.
    • Contribuiscono ad aumentare la visibilità del vostro sito e la reputazione della vostra azienda.
    • Promuovono un eccellente tasso di click-through

I sitelink sono estremamente utili. Possono contribuire ad aumentare i tassi di conversione e a migliorare l'esperienza dell'utente.

Tuttavia, se il vostro sito web non ha una sitemap appropriata, gli utenti che cliccano su un link del sito possono incontrare problemi.

Per evitare questi problemi, assicuratevi che le sitemap siano configurate correttamente. Assicuratevi inoltre che le sitemap contengano informazioni pertinenti su ciascuna pagina, in modo che Google sappia quali pagine devono essere collegate.

L'importanza di un percorso breadcrumb nella struttura ad albero di un sito web

Il percorso breadcrumb è un elemento di navigazione secondario che mostra le pagine di un sito web, generalmente seguendo la struttura ad albero del sito.

Si tratta di una piccola parte di testo che appare nella parte superiore della pagina web e che indica ai visitatori dove si trovano nel sito.

Esempio sul nostro sito Optimize 360: Home Page / Le vostre esigenze / SEO Riferimento naturale

Seguendo il percorso delle briciole di pane, gli utenti possono navigare nel sito facendo clic sui vari link e tornare al livello precedente o alle pagine precedenti.

Svolge inoltre un ruolo importante nell'ottimizzazione dei motori di ricerca. Non bisogna trascurarlo!

I diversi tipi di briciole di pane

Un classico sistema di navigazione statico a briciole di pane

Questo percorso segue la gerarchia standard della struttura ad albero del sito web.

Deve rispettare la gerarchia delle pagine seguendo i collegamenti da una pagina all'altra.

Le briciole di pane sono utili per gli utenti che navigano nei siti web facendo clic sui link.

Consentono di sapere esattamente dove si trovano nella pagina in qualsiasi momento e di passare a livelli superiori se necessario.

Un percorso dinamico di breadcrumb basato sul viaggio dell'utente attraverso il sito.

Le briciole di pane possono anche essere dinamiche.

Ad esempio, possono cambiare in base al percorso e alla cronologia di navigazione dell'utente, oppure evolvere dinamicamente in base alle azioni dell'utente.

Se la persona prende una strada diversa, il percorso a briciole di pane si adatta:

Percorso breadcrumb statico con attributi dinamici

Utile sia per i negozi online che per i blog, è presente anche una traccia dinamica di breadcrumb che indica gli attributi selezionati dal visitatore.

Più complessa da configurare, è particolarmente importante per i siti che utilizzano la struttura ad albero standard ma si adattano alle selezioni dei visitatori.

I vantaggi di un percorso a briciole di pane in un sito web

Offre molti vantaggi, soprattutto in termini di referenziazione e di ergonomia.

I migliori strumenti per creare la struttura ad albero di un sito web

Esistono diversi strumenti che vi aiutano a strutturare e a definire le priorità del vostro sito web. Alcuni di questi strumenti consentono di visualizzare la struttura del sito, mentre altri forniscono un'idea dettagliata dell'architettura del sito.

MindMeister

è uno strumento estremamente potente per la visualizzazione dei siti web. Consente di creare facilmente mappe mentali e alberi di siti.

Esistono diversi altri strumenti di mappatura che possono aiutare a creare una struttura ad albero.

Creately.com

FlowMapp :

MindNode

Slickplan :

Dynomapper

 

blank
L'autore

Frédéric POULET è il fondatore dell'agenzia SEO Optimize 360. Dopo 20 anni in grandi gruppi, ha fondato Optimize 360 per mettere il know-how dei grandi gruppi al servizio delle PMI.
blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT