Aumentate il vostro SEO con i dati strutturati e Schema Markup

Attraverso il nostro Agenzia SEO tecnica Ottimizzare 360 

Dati strutturati e Schema Markup


In un mondo in cui la concorrenza online è sempre più agguerrita, è fondamentale per i proprietari di siti web ottimizzare la propria visibilità sui motori di ricerca come Google.

I dati strutturati e Schema Markup sono strumenti essenziali per migliorare il vostro business. referenziazione e posizionare il vostro sito tra i risultati di ricerca pertinenti.

In questo articolo esaminiamo 10 punti essenziali da mettere in atto per trarre il massimo vantaggio da queste tecnologie.

Dati strutturati

Comprendere il ruolo dei dati strutturati e dello Schema Markup

Il dati strutturati sono informazioni organizzate secondo una struttura predefinita per facilitare la comprensione e l'utilizzo da parte dei motori di ricerca.

Le Markup Schemaè un framework collaborativo creato da Google, Bing, Yahoo e Yandex per standardizzare i tag utilizzati nei dati strutturati.

L'utilizzo congiunto di queste due risorse consente ai motori di ricerca di comprendere e indicizzare meglio i contenuti, aumentando le possibilità di apparire nei primi risultati.

Identificazione dei tipi di contenuto adatti al markup Schema

Il markup Schema può essere applicato a un'ampia varietà di contenuti: articoli, ricette, eventi, offerte di lavoro, prodotti, ecc. Per ogni tipo di contenuto, esiste un insieme specifico di proprietà da compilare. L'elenco completo dei tipi di contenuto supportati è disponibile all'indirizzo schema.org.

Analizzare il sito per individuare i contenuti che necessitano di essere etichettati

Una volta individuati i tipi di contenuti adatti al markup Schema, è importante analizzare il sito per identificare le pagine che possono beneficiare di questi tag. È possibile utilizzare strumenti online come Rana urlante o effettuare una ricerca manuale basata sui principali argomenti trattati nel vostro sito.

Aggiungere i tag appropriati

Sebbene esistano diversi formati possibili per l'aggiunta di dati strutturati (JSON-LD, Microdata, RDFa), Google raccomanda l'utilizzo del formato JSON-LD. È sufficiente inserire uno script nella cartella  della pagina e riempire i valori con le informazioni corrispondenti. Ecco un semplice esempio di dati strutturati per un articolo:

.
{
  "@contesto" : "https://schema.org",
  "@type" : "Article",
  "headline": "Il titolo del mio articolo",
  "datePublished" : "2020-12-01",
  "author" : {
    "@type" : "Person",
    "name" : "Author"
  }
}

Convalidare i tag con lo strumento di test dei dati strutturati di Google

Una volta aggiunti i tag appropriati alla pagina, è fondamentale verificare che funzionino correttamente utilizzando il metodo test dei dati strutturati proposto da Google. In questo modo sarà possibile individuare eventuali errori e fare in modo che vengano presi in considerazione dai motori di ricerca.

Includere il markup necessario per i Rich Snippet

Per massimizzare l'impatto di Schema Markup, è bene puntare sulle funzionalità specifiche offerte dai motori di ricerca, come caroselli, ricette o recensioni. Aggiungendo i tag giusti ai vostri contenuti, potrete ottenere risultati migliorati (Rich Snippets) che presentano più informazioni agli utenti del web e attirano più clic sul vostro sito.

Mantenere il codice aggiornato

Gli standard web sono in continua evoluzione. Per rimanere competitivi e mantenere una referenziazione ottimale, è importante seguire gli aggiornamenti di schema.org e dei vari motori di ricerca, in modo da poter adattare i tag se necessario. Ricordate inoltre di aggiornare regolarmente le informazioni contenute nei dati strutturati, come le date o i prezzi.

Gestione degli errori segnalati dai motori di ricerca

Se i motori di ricerca rilevano problemi con i vostri dati strutturati, possono inviarvi degli avvisi tramite strumenti dedicati come il Console di ricerca da Google. Prendete sul serio questi commenti e correggete rapidamente eventuali errori per evitare un impatto negativo sul vostro ranking.

Utilizzare plugin o moduli per automatizzare l'aggiunta del markup Schema.

Per i siti che utilizzano un CMS come WordPressEsistono plugin che semplificano notevolmente l'implementazione del markup Schema. Soluzioni come Schema Rich Snippets all-in-one o Schema Pro vi aiutano ad aggiungere i tag giusti senza dover toccare il codice del vostro sito.

Sviluppare una strategia coerente con gli obiettivi

Infine, è essenziale adottare un approccio globale e coerente all'uso dei dati strutturati e del mark-up Schema. Non si tratta solo di aggiungere qualche tag qua e là, ma di progettare contenuti allineati agli obiettivi aziendali e pensati fin dall'inizio per essere ottimizzati per i motori di ricerca.

In sintesi, l'implementazione dei dati strutturati e di Schema Markup consente di comunicare meglio con i motori di ricerca e di migliorare la visibilità del sito. Seguendo questi 10 passaggi chiave, potrete trarre il massimo vantaggio da queste tecnologie per incrementare i vostri riferimenti naturali e attirare più visitatori. traffico qualificato al vostro sito web.

blank Acceleratore di prestazioni digitali per le PMI

ContattoAppuntamenti

it_ITIT